Shawn Michaels: "Non avrei mai immaginato un addio dalla WWE di Vince"

Shawn Michaels parla dell'addio di Vince McMahon alla WWE

by Andrea Scozzafava
SHARE
Shawn Michaels: "Non avrei mai immaginato un addio dalla WWE di Vince"

L'ex CEO della WWE, Vince McMahon ha scioccato tutto il mondo del wrestling quando, il 22 luglio nel mezzo di un'indagine su alcune accuse di violenza a delle dipendenti donne, ha annunciato il suo ritiro dalla federazione. Nonostante si fosse precedentemente dimesso dalla carica di CEO, a causa proprio di queste indagini, molti credevano che Vince non avrebbe mai rinunciato a gestire la WWE prima della sua morte così poi non è stato.

Shawn Michaels: "Se Vince fosse morto ad uno show, bisognava completarlo"

Parlando con Ariel Helwani durante l'MMA Hour Shawn Michaels, che attualmente gestisce NXT, ha parlato dell'addio di Vince McMahon: "Non ho mai immaginato il momento in cui Vince McMahon avrebbe lasciato la WWE. Il momento in cui non era più lì a dirigere la compagnia e tutto il resto. Tutti noi che lo conosciamo e abbiamo lavorato con lui per tutto quel tempo, lo sapevamo tutti e lo dico con affetto, che teneva tantissimo alla federazione. Si è costruito trattando al meglio sempre tutti e dando sempre il massimo per la WWE. Avevo tutte le ragioni per credere che fosse così".

Successivamente, Shawn Michaels ha parlato di cosa sarebbe successo una volta che Vince McMahon fosse morto prematuramente durante uno show: “Ha sempre fatto battute di questo tipo sulla sua morte: 'Se muoio, lo spettacolo deve andare comunque avanti. Non fermarsi mai. Dobbiamo arrivare al segmento 10 o 11 e completare lo show'. Puoi parlare tanto di lui, ci sono molte chiacchiere nel nostro settore, ma ha sempre fatto ciò che riteneva fosse la cosa migliore per gli affari".

Dopo il ritiro di Vince McMahon, sua figlia Stephanie McMahon e Nick Khan sono stati nominati CEO dell'azienda mentre Triple H ha assunto la carica di vicepresidente esecutivo e capo della creatività della WWE. Sin da quando Triple H ha preso le redini della WWE i fan hanno potuto assistere al ritorno di numerosi atleti licenziati durante questo periodo della nuova dirigenza. Gli ultimi più clamorosi sono stati quelli di Bray Wyatt a Extreme Rules e dei Good Brothers a Raw.

Shawn Michaels Vince Mcmahon
SHARE