La WWE ha incluso anche alcuni tributi a Luke Harper nel ritorno di Bray Wyatt

Dopo aver visto il clamoroso ritorno dell'atleta ad Extreme Rules, ecco i particolari che in molti hanno notato

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE ha incluso anche alcuni tributi a Luke Harper nel ritorno di Bray Wyatt

Dopo gli innumerevoli indizi piazzati dalla WWE nelle varie puntate settimanali di Monday Night Raw e Friday Night Smackdown, Bray Wyatt è tornato ad alimentare i rumors, andando a modificare la sua biografia su Twitter solo qualche giorno fa, con un altro indizio che potrebbe essere stato celato in maniera abbastanza criptica in tali parole.

Bray Wyatt è diventato famoso in tutto il mondo grazie ai suoi successi in WWE, dov’è stato uno degli atleti di punta fino al suo clamoroso rilascio arrivato come un fulmine a ciel sereno l'estate scorsa.

Dopo settimane di QR Code, indizi nascosti nei tapings settimanali e coniglietti bianchi sparsi qua e là, alla fine Bray Wyatt ha fatto il suo clamoroso ritorno la notte di sabato scorso ad Extreme Rules, con i fan della compagnia che sono andati in visibilio sul finale di ppv, al suo rientro.

La WWE paga un tributo anche a Luke Harper

Quello che in molti non hanno notato durante il segmento di chiusura di Extreme Rules, con la quale la compagnia ha dato il suo bentornato nella federazione a Bray Wyatt, è che all'interno del lungo angle andato in scena, c'erano anche degli omaggi al compianto Luke Harper, atleta che era passato qualche anno fa sui ring della AEW e che è purtroppo morto per una patologia polmonare molto rara, che lo ha ucciso in pochissimo tempo.

Durante il ritorno in scena di Wyatt sui teleschermi WWE, ci sono stati infatti ben due particolari dettagli che hanno riportato alla mente dei fan più attenti, il faccione barbuto di Harper. Durante l'ingresso in scena dell'alter ego del Fiend, infatti, una porta si è spalancata con una luce blu che usciva fuori da essa, con tale dettaglio che ha ricordato a molti l'ingresso in scena dell'Exalted One, ultimo personaggio portato in scena proprio da Luke Harper (aka Brodie Lee) con la AEW.


Inoltre, in molti si sono accorti che uno dei personaggi della Firefly Fun House di Wyatt, ovvero Abby The Witch, aveva una maschera con un teschio di sciacallo sotto il suo solito velo nero.

Proprio quella maschera, era quella utilizzata da Harper con il suo ultimo personaggio portato in scena con la WWE, ovvero quello dei Bludgeon Brothers, insieme a Erick Rowan, qualche anno fa.

Bray Wyatt
SHARE