La WWE è pronta a riportare una Superstar licenziata nel roster: ecco gli indizi

Non si sa se arriverà in aereo o sulla sua nave vichinga, si sa solo che è molto vicina

by Rachele Gagliardi
SHARE
La WWE è pronta a riportare una Superstar licenziata nel roster: ecco gli indizi

Nelle ultime settimane non si fa altro che parlare, giustamente, del White Rabbit che dovrebbe apparire molto presto, ovvero questa notte a Extreme Rules secondo gli ultimi indizi rilasciati durante SmackDown.

Il problema è che si sta perdendo forse un po’ il focus sulle storyline in corso e soprattutto passano in secondo piano anche gli altri ritorni che la WWE sta mettendo in atto da quando Triple H è salito al comando del team creativo.

Infatti poche persone si sono accorte che la WWE probabilmente sta per riportare indietro una wrestler licenziata che, mentre era fuori, è diventata anche mamma e ha partecipato ad uno show della Control Your Narrative.

Debutto da NXT sciocca i fan WWE a Smackdown - SPOILER

Il richiamo vichingo

Un nuovo report scritto dai colleghi di Fightful, ha affermato che Sarah Logan potrebbe essere sulla strada del ritorno in WWE. Infatti, per un un certo numero di settimane una serie di vignette sono state mostrate su SmackDown apparentemente con i Viking Raiders e una donna sconosciuta con la frase "Valhalla attende.”

Dopo la messa in onda dell’ultima vignetta, i giornalisti del noto sito di wrestling news, hanno affermato che tali filmati sono un modo per reintrodurre Sarah Logan nella compagnia, dove apparirà insieme ai Viking Raiders. Per chi non lo sapesse, anche se è difficile non saperlo, Logan è sposata con Erik.

Queste sono le voci dei filmati: “Voce maschile: "Solo gli sciocchi confondono l'assenza con la debolezza. Abbiamo osservato, aspettato e siamo diventati più forti."

Voce femminile: "Quando gli Dei parlano, io ascolto. Obbediamo. Valhalla attende.”

Sarah Logan ha debuttato in WWE nel 2014, è entrata a far parte di NXT e poi è stata messa in coppia con Liv Morgan e Ruby Riott, ora Soho, per formare la Riott Squad, ma poi è stata licenziata nell’aprile del 2020 ed è tornata brevemente nella Royal Rumble 2022. Invece i Viking Raiders sono anche stati campioni, ma il loro booking è stato abbastanza altalenante soprattutto da dopo la pandemia. Chissà che Triple H non abbia grandi piani per loro.

SHARE