Bray Wyatt ad un passo dalla WWE: anche la catchphrase del Fiend torna in scena

Dopo settimane di indizi e video, sembra essere quasi terminata l'attesa per il ritorno di Wyatt

by Roberto Trenta
SHARE
Bray Wyatt ad un passo dalla WWE: anche la catchphrase del Fiend torna in scena

Dopo gli innumerevoli indizi piazzati dalla WWE nelle varie puntate settimanali di Monday Night Raw e Friday Night Smackdown, Bray Wyatt è tornato ad alimentare i rumors, andando a modificare la sua biografia su Twitter solo qualche giorno fa, con un altro indizio che potrebbe essere stato celato in maniera abbastanza criptica in tali parole.

Bray Wyatt è diventato famoso in tutto il mondo grazie ai suoi successi in WWE, dov’è stato uno degli atleti di punta fino al suo clamoroso rilascio arrivato come un fulmine a ciel sereno l'estate scorsa.

Durante la sua permanenza a Stamford, il 35enne di Brooksville si è aggiudicato una volta il WWE Championship e due volte l’Universal Championship. Nelle ultime settimane, la WWE non ha fatto altro che inserire indizi, rumors, QR Code e giochini online per pubblicizzare un clamoroso ritorno, che a quanto pare è decisamente più vicino di quanto non sembri, con l'ultimo episodio di Smackdown che avrebbe rivelato anche la data, ovvero l'8 Ottobre 2022, cioè oggi, giorno della messa in onda del ppv WWE Extreme Rules.

Il "Let Me In" viene ripetuto nell'ultimo video del White Rabbit

Nell'ultimo video nascosto (ma neanche tanto) a Friday Night Smackdown, questa notte, grazie ai QR Code che la WWE inserisce nelle sue puntate settimanali da un po', abbiamo avuto l'indizio principe che mancava alla risoluzione del "caso Wyatt", con la catchphrase del Fiend che è stata svelata nel video e ripetuta fino alla nausea.

Come potrete vedere nel video che esce fuori se scansionate il codice di Smackdown, escono fuori delle immagini del maialino apparso già le settimane scorse, con la frase "Let Me In" che viene ripetuta in loop per tutta la durata del video.

In un velocissimo fotogramma, inoltre, è apparso anche Huskus, il maiale che faceva parte dei personaggi della Firefly Fun House di Wyatt fino all'anno scorso. Ma vediamo i video ed il fotogramma che ormai danno la certezza che a breve rivedremo Wyatt sui ring della WWE, salvo clamorose sorprese:

Bray Wyatt Fiend
SHARE