WWE Hall of Famer: "Triple H sta aggiustando la WWE dall'interno"

Dopo aver visto il Triplo tornare al comando della parte creativa della WWE, un ex collega gli fa i complimenti

by Roberto Trenta
SHARE
WWE Hall of Famer: "Triple H sta aggiustando la WWE dall'interno"

Vince McMahon ha fatto diventare la WWE, l'azienda che è come la conosciamo oggi ed ha ricoperto il ruolo di Chairman della federazione per svariati decenni. Un paio di mesi fa, Vince ha annunciato il suo clamoroso ritiro lasciando tutti senza parole.

Ad incidere sulla sua decisione – oltre all’età – sono state anche le pesanti accuse abbattutesi su di lui nell'ultimo. L’ormai ex boss della compagnia è stato infatti accusato di aver sborsato milioni di dollari dalle casse dell'azienda per zittire diverse donne con cui aveva avuto relazioni extraconiugali.

Non è un caso che anche il suo braccio destro John Laurinaitis sia stato allontanato dall’azienda, per essere stato un suo complice. Il posto di Vince è stato preso da sua figlia Stephanie e da Nick Khan come CEO, mentre invece il genero Triple H è diventato il nuovo capo del team creativo.

Il 14 volte campione del mondo ha favorito il ritorno in WWE di diverse Superstar che erano state rilasciate, oltre ad aver già dato il suo tocco creativo personale agli show.

Mark Henry si complimenta con Triple H per il suo lavoro

L'ultimo solo in ordine cronologico ad aver fatto i suoi complimenti al lavoro di Triple H a capo del team creativo della WWE, è stato il WWE Hall of Famer Mark Henry, il quale lavora al momento come cronista della rivale AEW.
Nonostante lavori per un'altra azienda, l'ex campione mondiale della WWE ha voluto comunque rilasciare grandi parole nei confronti del Triplo ai microfoni del podcast Brandon "Scoop B" Robison's Bovada, dicendo:

"Sapete cosa, sarebbe dovuto accadere ad un certo punto.

Non pensavo che sarebbe mai accaduto come alla fine è accaduto, in quel modo, ma Triple H è la figura più adeguata a svolgere quel ruolo di chiunque nella compagnia ed essere il capo. Non ho mai incontrato nessuno che avesse più passione di lui sul pro wrestling.

Il suo obbiettivo finale era essere quello che è diventato. Sono certo che in cuor suo non abbia mai nemmeno sognato di sposare la figlia del capo e diventare parte della famiglia, ma questo è quello che è accaduto e alla fine ha preso tutto in mano.

Ci sono un sacco di cose che la community del wrestling stava guardando e pensando "Amico, hanno fallito. La WWE non è riuscita a capitalizzare questo" e lui è riuscito ad aggiustare tutto e sistemare tutte queste cose e la fanbase adesso è veramente molto felice. Quindi, sta facendo davvero un gran lavoro".

Hall Of Fame Triple H
SHARE