WWE Hall of Famer ricorda un segmento terrificante con Jeff Hardy

Nel 2022, Jeff Hardy è approdato in All Elite Wrestling dopo aver lasciato la WWE

by Simone Brugnoli
SHARE
WWE Hall of Famer ricorda un segmento terrificante con Jeff Hardy

Nel 2022, Jeff Hardy è approdato in All Elite Wrestling dopo aver lasciato la WWE. Il ‘Charismatic Enigma’ aveva disputato il suo ultimo match in un live event della WWE nel dicembre 2021, quando aveva unito le forze con Drew McIntyre e Xavier Woods per affrontare Roman Reigns e gli Usos.

Lo scorso giugno, l’ex stella della WWE è stata arrestata in Florida per guida in stato di ebbrezza. Hardy ha fallito tutti i test di equilibrio e ha fatto registrare un tasso alcolemico quasi quattro volte superiore al limite legale in Florida.

Jeff è stato immediatamente sospeso dalla AEW e Tony Khan lo ha ‘costretto’ ad andare in riabilitazione. Secondo le ultime indiscrezioni, non dovrebbe mancare molto al suo ritorno sul ring. Il 45enne di Cameron è senza dubbio uno dei performer più spettacolari dell’era moderna, tanto da aver fatto innamorare milioni di fan in ogni angolo del pianeta.

Oltre ad essere un sei volte campione del mondo, Jeff è stato il nono wrestler nella storia ad aver completato il Grand Slam ed uno dei soli cinque ad esserci riuscito in entrambi i formati.

Il racconto di D-Von Dudley

Ospite nell’ultima edizione di ‘Rewind Recap Relive’, il WWE Hall of Famer D-Von Dudley ha ricordato un segmento davvero terrificante con Jeff Hardy.

“Mi ricordo che ero in cima alla scala e Jeff ha iniziato a prendermi a calci con una violenza inaudita. Voleva farmi cadere e i suoi colpi diventavano sempre più forti. Ad un certo punto gli ho detto: ‘Jeff, se mi hai mai voluto bene smettila di prendermi a calci.’ Edge ha fatto in modo che la scala non si spostasse, altrimenti mi sarei fatto malissimo” – ha raccontato Dudley.

Di recente, Dutch Mantell è tornato sull’arresto di Hardy: “Jeff era molto ubriaco e stava andando ad una velocità folle. Gli agenti di polizia temevano che fosse un fuggitivo. Riusciva a malapena a stare in piedi e ha fallito tutti i test di equilibrio.

Il suo tasso alcolemico superava di quasi quattro volte il limite legale nello Stato della Florida. È una fortuna che non sia morto e che non abbia fatto male ad altre persone”.

Hall Of Fame Jeff Hardy
SHARE