Sheamus: "La stipulazione del match vs Gunther? Si ispira agli ubriaconi d'Irlanda"



by MARCO ENZO VENTURINI

Sheamus: "La stipulazione del match vs Gunther? Si ispira agli ubriaconi d'Irlanda"

Dopo il loro duro match in Galles a WWE Clash at the Castle, la guerra tra Gunther e Sheamus è diventata ancora più brutale. Ora, all'indomani di un rematch titolato a SmackDown, le rispettive fazioni - la Imperium del campione intercontinentale e i Brawling Brutes del suo rivale - si scontreranno in un Six-Man Tag Team Good Old Fashioned Donnybrook Match a Extreme Rules, prossimo premium live event che la WWE trasmetterà l'8 ottobre da Philadelphia. Ed è stato proprio il Celtic Warrior a fare chiarezza su questa particolare stipulazione.

Come molti membri del WWE Universe, il Ring General non sa infatti esattamente cosa significhi. Il campione austrico è infatti andato su Twitter per lamentarsi con un breve quanto chiarissimo: "Donny... cosa?". Fortunatamente (per lui e per tutti noi, Sheamus in persona ha deciso di fare chiarezza e illuminare Gunther e tutti noi su questo tipo di match.
 


In risposta a Gunther, infatti, Sheamus ha spiegato che un Donnybrook Match è "derivato da una fiera di paese che si teneva a Donnybrook, in Irlanda, a partire dagli anni intorno al 1200. Già dal 1800 circa, la Donnybrook Fair ha sviluppato la fama di un evento selvaggio e una vera calamita per scapestrati e ubriaconi, tanto che da metà del 1800 hanno deciso di non organizzarla più".
 

La storia dei match "da sbevazzoni irlandesi" di Sheamus

La WWE ha resuscitato il concetto, e si è assicurata che questo pezzo di storia irlandese sopravviva e anzi venga riproposta con una vita tutta nuova, che comprenderà una rissa in piena regola e un tocco di stile a livello di intrattenimento sportivo aggiunto ad esso. Fondamentalmente, di fatto, si tratterà di un semplice Extreme Rules Match (o, più precisamente, un No Holds Barred Match) con un po' di sapore internazionale di sapore celtico-irlandese. E c'è da scommettere che, con sei uomini invece di due, le cose diventeranno sicuramente ancora più caotiche.

Il primo Good Old Fashioned Donnybrook Match è stato disputato nell'episodio del 29 luglio 2022 di SmackDown. In quell'occasione, Drew McIntyre sconfisse Sheamus e guadagnò la possibilità di disputare il suo match valido per l'Undisputed WWE Universal Championship a Clash at the Castle, contro Roman Reigns. Ora, insieme a Butch e Ridge Holland, Sheamus avrà un'altra opportunità per guadagnare una vittoria in quello che è essenzialmente il suo nuovo gimmick match. E stavolta lo farà affrontando Gunther, Ludwig Kaiser e Giovanni Vinci, al fianco dei suoi compari Ridge Holland e Butch.

Non bisogna dimenticare, peraltro, che questo 2022 non è il primo anno in cui Sheamus ha presentato un suo match caratteristico alla WWE. Il 24 luglio 2020 affrontò infatti Jeff Hardy in un Bar Fight che a sua volta presentava moltissimi richiami alla sua terra natale (senza dimenticare che proprio una "rissa" in un pub sancì di fatto l'inizio della sua amicizia in storyline con Cesaro, e la nascita del The Bar).

Gunther