Il membro di una stable lascia la squadra a Smackdown - SPOILER



by ROBERTO TRENTA

Il membro di una stable lascia la squadra a Smackdown - SPOILER

Come vi avevamo riportato nelle ultime settimane, la WWE sembrava aver deciso di eliminare inizialmente il personaggio di Max Dupri dai suoi progetti futuri di Friday Night Smackdown, dopo alcuni problemi scatenati nel backstage dall'ex lottatore di NXT, quando al comando della compagnia c'era ancora Vince McMahon.

La decisione sembrava fosse stata resa effettiva prima del ritiro ufficiale di Vince dalla WWE, annunciato la sera prima. Adesso che Stephanie McMahon e Nick Khan hanno preso il comando, e Triple H è tornato a essere EVP of Talent Relations e referente del team creativo, bisognava capire se Shaun (vero nome dell'atleta) sarebbe tornato o meno a vestire i panni di LA Knight, la vecchia gimmick che aveva ad NXT.

La nuova gimmick dell'ex NXT era stata testata già ad Aprile in diversi segmenti non ripresi dalle telecamere (i video sono comunque finiti in rete) mentre la WWE mandava in onda i suoi dark match o gli eventi live.

Alla fine, alla stable degli MMM è stata aggiunta anche la "sorella" di Max Dupri, ovvero Maxxine, la quale nelle ultime settimane ha però cominciato ad andare fuori dal contesto della stable, avvicinandosi sempre di più ai nemici della stable, facendo presagire un possbile split dal fratello.

Max Dupri attacca mån.sôör e lascia la MMM

Durante la puntata di Friday Night Smackdown andata in onda questa notte, sui teleschermi della FOX, Max Dupri ha attaccato mån.sôör, dopo che la sorella ha continuato imperterrita a far perdere tempo ai due atleti, con delle foto in pose decisamente imbarazzanti ed inutili.

Prima di arrivare a colpire il modello, il suo ormai ex manager, ha rimproverato tutta la squadra di aver perso un'occasione d'oro, perché avrebbero potuto sfidare gli Undisputed WWE Tag Team Champions, gli Usos, se solo non avessero perso il loro tempo con delle stupide sfide di pose.

Da questo momento in poi, Max Dupri non fa più parte della MMM, come dichiarato dallo stesso atleta, quindi dalle prossime settimane lo vedremo da solo sui ring della federazione, sperando che la compagnia lo riporti ai fasti di LA Knight, come era l'atleta fino al suo stint ad NXT.

Smackdown