Stella della WWE rivela: "Hanno bandito la Tombstone Piledriver"



by   |  LETTURE 1761

Stella della WWE rivela: "Hanno bandito la Tombstone Piledriver"

Non c'è alcun dubbio sul fatto che il Piledriver sia una delle manovre più pericolose all'interno del mondo del Wrestling. Basta pochissimo per ritrovarsi con una frattura del collo (come accadde a "Stone Cold" Steve Austin negli anni '90.

In WWE ci sono state molte variazioni, ma la più famosa rimane la Tombstone Piledriver che tante vittorie in carriera ha consegnato a The Undertaker. A quanto pare la Compagnia di Stamford ha deciso di bandire del tutto tale manovra dal repertorio.

A rivelarlo è stata l'ex campionessa femminile Ronda Rousey durante una sua live su YouTube: "La Tombstone Piledriver è una mossa troppo pericolosa e nessuno potrà mai più farla. Praticamente si tratta di una manovra del tutto ritirata"

La WWE ha bandito la Tombstone Piledriver

A parlare delle complicazioni derivate dall'eseguire la sua finisher ci aveva pensato lo stesso Undertaker in passato: “A differenza di ciò che pensano in molti, la Tombstone Piledriver è una delle mosse più complicate in assoluto da eseguire.

Ricordo ancora quella che ho inflitto a Mark Henry diversi anni fa. A causa delle sue dimensioni, non ero sicuro che sarei stato in grado di eseguirla” – ha raccontato il Deadman. “Il mio principale obiettivo è sempre stato quello di proteggere il mio avversario.

Quando mi sono trovato a farla su Mark Henry, ero ancora in ottima forma e non ci sono stati problemi. Tuttavia, avevo molta paura per via della sua stazza. Fortunatamente, è andato tutto bene e abbiamo dato vita ad un buon match”.

Nel 2018, invece, ci fu tanto spavento per le condizioni di Aiden English che sembrava avesse riportato una commozione cerebrale dopo essersi preso la Tombstone Piledriver, ma per fortuna non fu così. Con Undertaker definitivamente ritirato dal Wrestling lottato, dunque, nessuno più in WWE potrà mai utilizzare la sua manovra. La WWE aveva vietato in passato anche il Curb Stomp e la Buckle Bomb di Seth Rollins, salvo poi reintegrarle.