Esilarante botch della WWE: su Youtube torna indietro di 20 anni



by   |  LETTURE 5111

Esilarante botch della WWE: su Youtube torna indietro di 20 anni

I botch fanno parte del mestiere di un o di una wrestler, e talvolta possono risultare davvero molto pericolosi. Altre volte invece, per fortuna, possiamo anche permetterci il lusso di farci una risata sopra, consapevoli comunque della difficoltà ad applicare ogni singola mossa che i nostri idoli ci regalano settimana dopo settimana.

A "botchare" qualcosa, però, sui ring o nei backstage delle varie compagnie di pro-wrestling del mondo, non sono solo gli atleti, ma anche i manager, gli addetti ai lavori o addirittura i dirigenti di qualche compagnia.

La WWE è più di ogni altra azienda di pro-wrestling del mondo, probabilmente quella che nella sua storia ha visto andare in scena i botch più clamorosi, complice anche il fatto che va in onda in diretta tv da decine di anni.

Come non ricordarsi di quella volta che accidentalmente The Undertaker venne avvolto dalle fiamme mentre entrava nell'Eimination Chamber, per un errore della WWE o anche in AEW, nel finale di ppv di Revolution, quando il ring sarebbe dovuto "esplodere", mentre invece uscì dai candelotti di dinamite solamente qualche scintilla e basta.

La WWE botcha la data del segmento di The Miz a Raw

L'ultimo, solo in ordine cronologico, dei botch della WWE che sono andati in scena sui suoi canali social, ha lasciato i fan tra le risate e le prese in giro nei confronti della compagnia.

Nell'ultimo segmento andato in scena a Monday Night Raw e che ha visto protagonisti Dexter Lumis e The Miz, con l'ex NXT vestito da giocatore di hockey che ha attaccato ancora una volta alle spalle come uno stalker l'Awesome One della WWE, la compagnia ha messo una data decisamente insolita per il nostro anno.

Sul canale Yutube della WWE, infatti, il segmento veniva datato appena messo il video dal comparto informatico della federazione come 26 Settembre 2002. Una data decisamente troppo lontana per un segmento andato in scena solo qualche giorno fa.

Neanche a dirlo, la WWE è diventata subito lo zimbello del web, con decine e decine di fan che hanno riportato la cosa sulle loro pagine social e ci hanno scherzato su, facendo battute e meme.