Il nuovo video del White Rabbit avvicina un ex AEW alla WWE? - SPOILER



by   |  LETTURE 3551

Il nuovo video del White Rabbit avvicina un ex AEW alla WWE? - SPOILER

Durante la diretta di Friday Night Smackdown andata in onda lo scorso venerdì, la WWE ha mandato in scena ancora una volta la canzone White Rabbit, durante un segmento non andato in onda davanti alle telecamere, mentre invece in un altro siparietto, è apparso un nuovo QR Code, tipo quello visto a Raw la settimana scorsa, dove usciva fuori un altro video come quello già visto con il coniglietto che gioca all'impiccato nello show rosso.

Questa volta, all'interno del codice c'erano le coordinate del Rogers Place di Edmonton, in Canada, sede della puntata di Monday Night Raw di questa notte, con la WWE che sta facendo da settimane una sorta di caccia al tesoro per scoprire chi si cela dietro questi video misteriosi.

Insieme alle coordinate, inoltre, era uscita la parola "Patricide", ovvero il primo argomento che utilizzò Wyatt nel suo primissimo promo con la FCW, prima che divenisse NXT, nella quale Wyatt parlava dell'uccidere il suo stesso padre.

Ovviamente, nella notte, la WWE ha voluto nascondere un nuovo QR Code nella puntata dello show rosso, con la federazione che ha confuso ancora di più le menti dei suoi fan, inserendo numerosi nuovi personaggi nella pellicola che è andata in onda scannerizzando il codice.

Il White Rabbit porta stavolta ad Aleister Black?

Nel video emerso dopo aver scannerizzato il QR Code di Raw, vengono ripresi diversi personaggi della storia della WWE come Road Dogg, Kurt Angle, Randy Orton o The Rock, con tali personaggi che mettono insieme le famose frasi divenute celebri del coniglietto bianco.

La cosa che stavolta ha lasciato scioccati i fan della compagnia, sono alcuni codici URL che escono quasi per caso andando a cercare il codice della WWE, con due frasi precise che emergono dalle varie frasi senza senso. Queste frasi sono "No man is ever truly good" e "No man is every truly evil"

Per i più attenti, la soluzione è già sotto il naso, visto che queste frasi, sono l'incipit della musica di ingresso di Aleister Black sui ring della WWE. Che invece di Bray Wyatt, la WWE stia organizzando tutto per riportare l'ex Malakai Black dei ring AEW sui suoi teleschermi? O magari Wyatt tornerà al fianco di Black in una grande stable? Non ci resta che attendere ulteriori indizi da parte della compagnia per cercare di capirci qualcosa.