La WWE presenta la sua prima Superstar non udente



by ROBERTO TRENTA

La WWE presenta la sua prima Superstar non udente

Negli ultimi mesi, la WWE è andata incontro a numerosi cambiamenti e numerose notizie che hanno fatto il giro del mondo, cambiando quella che era una realtà consolidata ormai da decenni, lasciando sbalorditi i fan del WWE Universe.

Dall'uscita di scena di Vince McMahon, infatti, l'organico e l'organigramma della federazione di Stamford sono cambiati notevolmente, con NXT ed il main roster che hanno ricevuto notevoli cambiamenti con l'approdo di Trple H al comando creativo della compagnia.

Come abbiamo visto negli ultimi giorni, il brand che subirà i cambiamenti più radicali di tutti sarà NXT UK, dopo anni nell'oblio europeo della federazione, con il brand che non è mai in realtà decollato come grande marchio WWE, con la versione di NXT d'oltreoceano che verrà infatti trasformato in NXT Europe e comprenderà quindi tutto il vecchio continente e non solo la parte del Regno Unito della recentemente defunta regina Elisabetta.
A Worlds Collide, poi, la WWE ha voluto fare anche le cose in grande, andando ad unificare ben tre titoli mondiali, con Mandy Rose e Bron Breakker che sono divenuti i campioni assoluti di entrambi i roster e con i campioni tag team di NXT USA che hanno vinto anche il loro match di unificazione.

La WWE presenta la prima Superstar sorda della sua storia

Grazie ad un video con un promo parecchio ben fatto, Myles Borne, nuovo atleta messo sotto contratto con la compagnia dei McMahon per NXT, si è presentato al grande pubblico della federazione.

In un lungo articolo riportato dal Wilmington Star-News, eravamo venuti a conoscenza del fatto che il ragazzo abbia avuto dei problemi di salute all'età di 14 anni, che lo hanno reso sordo per il resto della vita. Per una "ipertensione polmonare persistente" definita PPHN, il ragazzo non ha avuto la circolazione sanguigna adeguata nel resto del corpo per parecchio tempo, con questa defezione che gli ha portato appunto la sordità.

Ma vediamo come si è presentato alle telecamere della WWE, nella trasmissione secondaria di Level Up, l'atleta che già di per sé ha fatto la storia del pro-wrestling, riuscendo a salire su un ring della WWE:

Nxt