Alberto Del Rio: "Senza Vince la WWE non avrebbe avuto così tanto successo"



by   |  LETTURE 640

Alberto Del Rio: "Senza Vince la WWE non avrebbe avuto così tanto successo"

Parlando con Riju Dasgupta di Sportskeeda, l'ex Superstar della WWE Alberto Del Rio ha commentato i recenti cambiamenti della compagnia di Stamford e le dimissioni di Vince McMahon.

Alberto Del Rio parla dei cambiamenti della WWE

Sui recenti cambiamenti della nuova WWE e sull'addio di Vince McMahon: "Andrà tutto bene e continueranno ad avere successo. Hanno Triple H e Stephanie McMahon che gestiscono l'attività. Non sono due qualunque. Sanno tutto ciò che devono sapere sul pro wrestling e hanno anche idee nuove e molto interessanti. Voglio dire, erano accanto al padrino del wrestling, il signor McMahon. Quindi hanno imparato assolutamente tutto ciò di cui hanno bisogno per portare avanti la federazione. Inoltre, sai, hanno le loro idee, hanno molto talento e hanno molti soldi. Quindi, continueranno a fare grandi cose. Tutti hanno visto come sta risalendo la WWE. Le loro valutazioni stanno salendo. Le persone sono contente del prodotto e quindi, come diciamo di solito, i cambiamenti si dimostrano sempre positivi. Certo, ci mancherà il signor McMahon e nessuno sarà mai come Vince McMahon. Ma dal momento che non possono fare le cose nel modo in cui le faceva lui, lo fanno in un modo diverso e la WWE avrà lo stesso successo che aveva in passato. Diversa formula ma stesso risultato. Continueranno a rendere felici milioni di fan del wrestling professionistico in tutto il mondo".

Sul fatto che la WWE sia migliore ora con Triple H e Stephanie McMahon rispetto a quando Vince McMahon era a capo di tutto: "E' che senza Vince McMahon, senza di lui, gli affari non sarebbero mai stati quelli che sono al giorno di oggi. Se non fosse stato per lui, la WWE non avrebbe mai avuto così tanto successo, non sarebbe mai stata così popolare e anche così bella".

Alberto Del Rio si è di fatto schierato con Vince McMahon. Inoltre, l'ex campione dei pesi massimi WWE ritiene che il signor McMahon meriti grande rispetto per i suoi successi e per aver battuto qualsiasi tipo di concorrenza, facendo della WWE la miglior federazione per tantissimi anni.