Sheamus rilancia: "Posso lottare per altri otto anni"



by   |  LETTURE 1118

Sheamus rilancia: "Posso lottare per altri otto anni"

Durante la sua carriera in WWE, Sheamus ha conquistato una volta il titolo dei pesi massimi, tre volte il WWE Championship, tre volte lo United States Championship, quattro volte il Raw Tag Team Championship e una volta lo SmackDown Tag Team Championship.

Come se non bastasse, ha vinto l’edizione 2010 del torneo ‘King of the Ring’, l’edizione 2012 della Royal Rumble e l’edizione 2015 del Money in the Bank. Il 19 agosto scorso, l’irlandese si è aggiudicato un Fatal 5-way match che comprendeva anche Happy Corbin, Madcap Moss, Ricochet e Sami Zayn, guadagnandosi la chance di affrontare Gunther per il titolo Intercontinentale a Clash at the Castle.

Il ‘Celtic Warrior’ ha sfoderato una prestazione magnifica a Cardiff ricevendo una standing ovation dal pubblico, ma non è riuscito a portare a casa la cintura. Durante un’intervista rilasciata a ‘Inside the Ropes’, Sheamus ha ribadito di voler lottare ancora per molto tempo.

Sheamus è ancora molto affamato

“Finché le persone saranno entusiaste di vedermi sul ring, andrò avanti il più a lungo possibile” – ha confidato Sheamus. “Mi sento in ottima forma e credo di avere almeno altri otto anni davanti a me” – ha aggiunto con un pizzico di ironia.

L’ex campione degli Stati Uniti ha svelato i suoi piani per il futuro: “Mi sono arrivate diverse sceneggiature negli ultimi mesi, alcune delle quali erano davvero interessanti. Il cinema mi ha sempre affascinato e mi piacerebbe entrare in quel mondo.

Potrei fare entrambe le cose. Sarebbe fantastico recitare per un paio di mesi e poi tornare sul ring per un paio di mesi. Adoro stare davanti alle telecamere, sia che si tratti di wrestling sia che si tratti di un film o di una serie TV.

Ho sempre adorato questo lavoro. Finché potrò rendere la mia vita divertente ed elettrizzante, continuerò a farlo”. Di recente, l’irlandese è stato criticato molto duramente da Kenny Bolin: “Secondo me, l’unico motivo per cui è ancora sotto contratto con la WWE è che Triple H lo adora. Sono stati compagni di allenamento e tutte quelle cose lì”.