Triple H esprime la sua sincera opinione su Logan Paul

Logan Paul ha stupito tutti quanti nel 2022

by Simone Brugnoli
SHARE
Triple H esprime la sua sincera opinione su Logan Paul

Dopo essersi allontanato dal ring per ragioni di salute, Triple H ha dimostrato di saperci fare anche nel backstage. The Game ha contribuito in prima persona alla nascita e all’ascesa di NXT, fino a rendere il marchio ‘Black and Gold’ una validissima alternativa agli show di Raw e SmackDown.

Il clamoroso ritiro di Vince McMahon – annunciato un paio di mesi fa – ha permesso ad Hunter di diventare il nuovo capo del team creativo. HHH, ritiratosi dal wrestling lottato poco prima di WrestleMania 38, non ha perso tempo e ha dato subito il suo tocco creativo agli show.

Oltre ad aver trasferito alcuni talenti di NXT nel main roster, il ‘Cerebral Assassin’ ha favorito il ritorno in azienda di diverse star che erano state rilasciate. Durante una recente conferenza stampa per promuovere Crown Jewel, il 14 volte campione del mondo ha voluto spendere belle parole per Logan Paul.

Quest’ultimo ha stupito tutti nel 2022, avendo sfoderato due prestazioni da urlo a WrestleMania 38 e a SummerSlam.

Logan Paul ha stupito tutti nel 2022

“Logan Paul è totalmente diverso dagli altri. Dopo aver firmato il contratto, non ha perso tempo e si è messo subito al lavoro.

Quando l’ho visto sul ring per la prima volta, sono rimasto senza parole. Si è guadagnato il mio rispetto. Non concedo il mio rispetto a chiunque in questo business, quindi gli va dato atto di aver superato qualsiasi aspettativa” – ha dichiarato Triple H.

Di recente, Becky Lynch ha condiviso i suoi pensieri sul futuro di Logan: “Ho parlato con lui ed è un ragazzo davvero brillante. Ci siamo intesi talmente bene che pensavo fossimo coetanei, invece non è così.

È un ragazzo molto giovane e questo è un settore complicato. Ho il massimo rispetto per chiunque cerchi di sfondare in questo business. A WrestleMania 38, ha dimostrato di avere un talento eccezionale e di essere bravissimo ad interagire con il pubblico.

Ora dovrà iniziare a gestire questo lavoro nel modo in cui lo facciamo noi. Non sarà facile per lui abituarsi a certi ritmi, ma finora è andato alla grande”.

Triple H Logan Paul
SHARE