La WWE saluta Ezekiel: il tanto atteso ritorno di Elias è imminente



by RACHELE GAGLIARDI

La WWE saluta Ezekiel: il tanto atteso ritorno di Elias è imminente

Non c’è dubbio che quello che sta portando di più Triple H in WWE sia il cambiamento, un cambiamento che guarda in avanti, ma che non si rifiuta neanche di fermarsi, voltarsi e vedere alle cose belle che c’erano prima e funzionavano.

Questo è proprio il caso di Elias, che ad un certo punto era “morto”, con un bel video di un funerale per salutare la gimmick del cantante e chitarrista, e se n’era andato lasciando spazio a suo fratello più giovane, Ezekiel.

Questo aveva portato Kevin Owens ad impazzire per mesi, cercando di far capire alle persone che in realtà Ezekiel e Elias erano la stessa persona, solo con i capelli leggermente diversi e la barba tagliata o meno. Ovviamente era una storyline un po’ comedy che ci ha anche intrattenuti, ma sembra propri che The King Of Kings abbia deciso di tagliarla definitivamente dalla programmazione.

WWE sta per…

Secondo il noto sito PWInsider infatti, a la WWE avrebbe tolto dal suo roster interno Ezekiel e avrebbe inserito nuovamente Elias: “Ezekiel non è più elencato internamente nel roster della WWE, PWInsider.com ha confermato. Il personaggio è stato sostituito la scorsa settimana con il suo personaggio originale, il "fratello maggiore" di Ezekiel, Elias.

Sembrerebbe che, come molti di voi hanno sospettato, quando arriverà il momento, il personaggio di Elias tornerà nel roster di Raw mentre Ezekiel, che è stato escluso dalle storyline a causa di "infortuni", svanirà nell’oscurità.”

La cosa divertente è che ovviamente questa storyline andava avanti anche nelle interviste, con Ezekiel che una volta ha detto: "Sono passati mesi da quando ho visto mio fratello. Mi manca il ragazzo. Nonostante tutti i problemi che gli piaceva causare, era in realtà un buon fratello per me. Mi manca, ma è fuori a fare le sue cose. Riapparirà quando sarà il momento,” e alla fine infatti Elias è anche tornato a Raw una volta, ma ora potrebbe essere un ritorno definitivo.

Elias Triple H