Vince Russo: "Il ritorno di Braun Strowman è stato terribile"

Il ‘Monster Among Men’ è apparso a Raw la settimana scorsa

by Simone Brugnoli
SHARE
Vince Russo: "Il ritorno di Braun Strowman è stato terribile"

Da quando Triple H è diventato il nuovo capo del team creativo, diversi atleti che erano stati rilasciati hanno fatto il loro ritorno in WWE. L’ultimo in ordine di tempo è stato Braun Strowman, che era stato allontanato dalla compagnia lo scorso anno.

Il ‘Monster Among Men’ è apparso a Raw la settimana scorsa durante un four-way tag team match. Strowman ha subito mostrato la sua potenza devastante annichilendo senza pietà Chad Gable, Angel Garza e Humberto Carrillo, prima di distruggere il povero Otis.

Neppure Angelo Dawkins è stato risparmiato, finendo per essere scagliato contro il tavolo dei commentatori. Durante la sua carriera, Braun ha detenuto una volta lo Universal Championship, una volta l’Intercontinental Championship e due volte il Raw Tag Team Championship.

Si è inoltre aggiudicato l’edizione 2018 del Money in the Bank e l’André the Giant Memorial Trophy a WrestleMania 35. La speranza dei fan è che riesca ad esprimere con continuità il suo talento nei prossimi mesi.

Vince Russo non è soddisfatto

Ai microfoni di Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha definito ‘terribile’ il ritorno di Braun Strowman. Russo non ha gradito per niente il segmento: “Il ritorno di Strowman è stato assolutamente terribile.

Se fossi stato in lui, avrei fatto alcune domande alla dirigenza prima di accettare di tornare. Molti talenti mi hanno chiesto quali piani avesse l’azienda per loro prima di firmare il contratto. Non è una cosa insolita.

Quel segmento è stato orribile da tutti i punti di vista. La WWE avrebbe dovuto preparare bene il terreno per il suo ritorno, invece di allestire un segmento banale e già visto mille volte”. Vince ha parlato anche del nuovo corso avviato da Triple H: “Hunter sta cercando di stravolgere il prodotto facendo tornare diverse superstar che erano state rilasciate, ma non puoi fare così ogni settimana.

Ci vuole un’idea più profonda per migliorare la qualità degli show. Il ritiro di Vince McMahon? Non ci crederò mai. Magari non apparirà più in TV, ma è ancora lui a gestire l’azienda”.

Vince Russo Braun Strowman Raw
SHARE