Mick Foley rivela la differenza tra Vince McMahon e Triple H

Il clamoroso ritiro di Vince McMahon ha dato il via ad una nuova era per la WWE e per il wrestling in generale

by Simone Brugnoli
SHARE
Mick Foley rivela la differenza tra Vince McMahon e Triple H

Il clamoroso ritiro di Vince McMahon ha dato il via ad una nuova era per la WWE e per il wrestling in generale. In seguito alle pesanti accuse abbattutesi su di lui negli ultimi tempi, Vince ha deciso di farsi da parte per il bene della compagnia.

Il suo posto è stato preso da sua figlia Stephanie e da Nick Khan, mentre Triple H è diventato il nuovo capo del team creativo. Il 14 volte campione del mondo, ritiratosi dal wrestling lottato poco prima di WrestleMania 38, non ha perso tempo e ha dato subito il suo tocco creativo agli show.

Oltre ad aver trasferito alcuni talenti di NXT nel main roster, The Game ha favorito il ritorno in azienda di diverse superstar che erano state rilasciate. Tali cambiamenti hanno portato ad un incremento degli ascolti televisivi e nella vendita dei biglietti.

Nell’ultima edizione del podcast ‘Foley is Pod’, il WWE Hall of Famer Mick Foley ha affermato che HHH è molto più attento ai desideri dei fan rispetto a Vince McMahon.

Mick Foley esalta Triple H

“Il principale obiettivo di Triple H è quello di rendere felici i fan” – ha esordito Foley senza giri di parole.

“Vince McMahon era molto meno attento ai desideri del WWE Universe e si curava soltanto degli interessi dell’azienda. La visione creativa di Hunter ha già prodotto risultati significativi sia negli ascolti televisivi che nella vendita dei biglietti” – ha aggiunto.

Mick ha parlato anche di Cody Rhodes: “Ha ricevuto una miriade di critiche quando ha scelto di lasciare la WWE nel 2016. La gente dovrebbe ammettere che fu una decisione corretta. Rhodes era convinto di poter fare di più e i fatti gli hanno dato ragione.

Non tutti avrebbero avuto quel coraggio. Cody è riuscito ad esprimere a pieno il suo talento esibendosi in contesti che non godono dello stesso seguito della WWE. La federazione di Stamford non è più la meta a cui aspirano tutti i talenti del settore. In parte ha inciso la nascita della AEW, che sta facendo un ottimo lavoro”.

Mick Foley Vince Mcmahon Triple H
SHARE