Cambia proprietario un titolo di NXT nella notte per la WWE - SPOILER



by ROBERTO TRENTA

Cambia proprietario un titolo di NXT nella notte per la WWE - SPOILER

Durante il finale del main event di Clash at the Castle, ultimo ppv della WWE trasmesso da Cardiff in UK, una sorpresa ha lasciato esterrefatti i fan della compagnia dei McMahon, con il fratello minore degli Usos, l'atleta di NXT Solo Sikoa, che si è presentato a bordo ring ed ha attaccato l'arbitro della serata, mettendo fine al pin che poteva essere decisivo dopo l'attacco vincente di Mcintyre con la sua Claymore.
Alla fine, a riportare a casa con sè le cinture è stato ancora una volta infatti Roman Reigns, il quale è riuscito con una sua Spear ben assestata a mettere a segno il conteggio di tre.

A quanto pare, come rivelato da diverse fonti vicine alla WWE, proprio come per gli show avvenuti in Canada, gli Usos non hanno potuto partecipare all'evento della compagnia al di fuori degli USA, con Jimmy Uso che è ancora accusato di guida sotto gli effetti di sostanze psicotrope, con la famosa DUI che pende sulla sua testa e che quindi non gli permette di raggiugere terzi paesi nemmeno per lavoro.

La WWE ha quindi utilizzato Sikoa, inserendolo poi nella Bloodline a tutti gli effetti, nelle puntate successive di Raw e Smackdown.

Solo Sikoa torna ad NXT e vince il North American Championship

Questa notte, c'è stata l'ennesima sorpresa da parte della WWE, con il neo entrato nella stable tutta formata da atleti di origine samoana, la Bloodline di Roman Reigns, che è andato a vincere per la prima volta nella sua carriera un titolo della compagnia, più precisamente il titolo secondario di NXT, il famoso North American Championship detenuto fino a questa notte da Carmelo Hayes.

Inizialmente, Carmelo Hayes avrebbe dovuto avere un match contro Wes Lee, ma con un segmento di backstage la compagnia ha estromesso l'atleta con un attacco alle spalle. Alla fine, a presentarsi come nuovo sfidante per il titolo, è arrivato proprio il fratello degli Usos di Smackdown, con Solo Sikoa che è andato a vincere il main event della serata con il suo splash dalla terza corda.
Adesso anche l'ultimo membro della Bloodline ha conquistato il suo titolo, con tutti e quattro i membri della stable che hanno almeno una cintura a testa, per non parlare degli Usos e Reigns che ne hanno addirittura due a testa.

Nxt