Raw off-air negli USA: cosa succede alla WWE?



by ROBERTO TRENTA

Raw off-air negli USA: cosa succede alla WWE?

Durante la nottata, la WWE ha mandato come di consueto in onda la puntata settimanale del suo show di bandiera, lo storico Monday Night Raw, sul canale di riferimento dei fan del WWE Universe, sulla quale va in onda ormai da anni: USA Network.

Nella puntata abbiamo visto numerosi aggiornamenti sulle vicende delle Superstar WWE, come l'ennesimo promo di Seth "Freaking" Rollins, contro il suo acerrimo rivale Riddle o l'ennesima escalation di violenza della Judgment Day, con Finn Balor, Damian Priest, Dominik Mysterio e Rhea Ripley che se la sono presa prima con lo stesso Riddle, poi con Edge ed infine anche con Rey Mysterio.

Durante la puntata, abbiamo inoltre visto anche l'incoronazione di due nuove campionesse di coppia del main roster, con il team formato da Dakota Kai e Iyo Sky del DAMAGE CONTROL che hanno battutto le vecchie campionesse Raquel Rodriguez e Aliyah, dopo sole pochissime settimane di regno.
Dagli USA, però, arrivano anche ulteriori notizie che non hanno fatto di certo felici i fan della compagnia di Stamford, con alcuni problemi tecnici che hanno dato parecchia noia ai sostenitori della compagnia dei McMahon, i quali si sono poi scagliati sui social a mostrare tutto il loro disappunto per l'accaduto.

Sparisce il segnale di Monday Night Raw negli USA

Durante la diretta dello show rosso di questa notte, diversi fan americani della WWE si sono lamentati sui social per aver atteso minuti senza poter assistere all'azione sul ring della compagnia, con il segnale dell'emittente televisiva che ogni tanto spariva, per poi riapparire qualche minuto dopo, lasciando i membri del WWE Universe con l'amaro in bocca, essendosi persi scene succulente dell'evento.

Come possiamo vedere anche dalle grafiche uscite online e trasmesse dalla stessa USA Network, la WWE e l'emittente televisiva hanno chiesto ai loro seguaci di attendere pazientemente che le difficoltà tecniche venissero sbrogliate, con diversi sostenitori della compagnia di Stamford, che hanno comunque mostrato la loro ira sui social, specialmente su Twitter.


Raw