WWE: Emergono i possibili piani per il ritorno di Cody Rhodes dopo l'infortunio



by RACHELE GAGLIARDI

WWE: Emergono i possibili piani per il ritorno di Cody Rhodes dopo l'infortunio

Non vediamo Cody Rhodes attivo sul ring da diverso tempo, da quando ha combattuto a Hell In A Cell 2022 contro Seth Rollins con un pettorale completamente strappato e dolorante. Il wrestler poi si è operato con successo e ora sta cercando di riprendersi per tornare.

Secondo quanto riportato da Xero News, alcune fonti gli avrebbero rivelato che i piani attuali per Cody Rhodes prevedono un suo ritorno il prossimo anno alla Royal Rumble 2023.

Pochi giorni fa, tramite un comunicato ufficiale sul proprio sito internet, la WWE ha fatto sapere al WWE Universe che l’evento Royal Rumble 2023 si terrà nella città di San Antonio in Texas, più precisamente nel Alamodome, con data 28 gennaio.

Cody Rhodes dice la sua sulla Royal Rumble

The American Nightmare aveva già parlato di questo argomento durante il Comic Con che si è tenuto di recente a San Diego, ricordando ai fans alcune statistiche che lo riguardano per quanto riguarda questo match.

"Le mie statistiche sulla Royal Rumble sono top 10, sono fenomenali. Quindi, se dovessi tornare a quell'evento, c'è una possibilità che io possa effettivamente salire nella top five e la cosa mi sta benissimo.... Non si sa mai! Staremo a vedere."

Con l’arrivo di Triple H al comando della WWE sono saliti i timori di non vedere più Cody Rhodes trattato come quando è arrivato, di non vederlo più ricevere quel push che tutti si aspettano verso uno dei titoli massimi. Secondo quanto riportato non troppo tempo fa dal nono Andrew Zarian però, ci sarebbero ancora grandi piani per Rhodes nonostante il rapporto incrinato con The Game. Il suo push dovrebbe arrivare al culmine a WrestleMania 39, ma si prevede che Cody farà grandi cose probabilmente partendo proprio dalla vittoria della Royal Rumble. Durante la sua carriera in WWE, il 37enne di Marietta ha detenuto due volte il titolo Intercontinentale, tre volte il WWE Tag Team Championship e tre volte il World Tag Team Championship.

Cody Rhodes