C'è qualcosa in Brock Lesnar che ha stupito Ronda Rousey: la sua confessione



by MARCO ENZO VENTURINI

C'è qualcosa in Brock Lesnar che ha stupito Ronda Rousey: la sua confessione

Si può essere uno dei nomi e dei volti più famosi della WWE e in generale del wrestling mondiale, ma nonostante questo sorprendere i propri colleghi. O, addirittura, qualcuno che in un certo senso segue le tue orme. È il caso di Ronda Rousey, che ha ammesso di essere rimasta estremamente stupita da Brock Lesnar dopo averlo conosciuto di persona. E questo nonostante i loro personaggi abbastanza simili in WWE (quello del fighter dominante) e anche del loro percorso comune in UFC.

Nell'elenco attuale delle proprie Superstar, del resto, la WWE ha diversi ex combattenti di MMA, come Bobby Lashley (che combatté in Bellator), Matt Riddle e Ronda Rousey (gli ultimi due in UFC), e nel corso del tempo ognuno di loro ha condiviso il proprio pensierio su un'altra famosa Superstar della WWE che ha già combattuto (e vinto) in UFC: stiamo parlando, appunto, di Brock Lesnar.

"Penso che sia fantastico", ha detto Ronda Rousey durante la partecipazione a una diretta streaming di cui a rendere conto è stato il sito 'WrestlingINC'. "Penso che Brock Lesnar sia meraviglioso... Non ci siamo incrociati nelle MMA, perché lui ci lottava un po' prima dei miei tempi, ma da quando è arrivato in WWE, è stato il più figo in assoluto. È super intelligente, non ci l'avrei mai scommesso nemmeno un centesimo. Anche perché in MMA parto sempre dal presupposto, in un certo senso, che i combattenti siano tutti di un certo tipo... Insomma, non è certo gente da voti alti a scuola, almeno la maggior parte di loro".

I cammini di Brock Lesnar e Ronda Rousey in WWE

Brock Lesnar ha dominato la WWE per anni, vincendo un totale di dieci titoli assoluti a partire dal 2002, anno in cui si laureò più giovane campione del mondo WWE nella storia della compagnia (record poi battuto da Randy Orton quando si laureò World Heavyweight Champion nel 2004). The Beast Incarnate ha anche vinto la Royal Rumble nel 2003, la valigetta del Money in the Bank nel 2019 e ha partecipato al main event di WrestleMania in cinque diverse occasioni, l'ultima delle quali nella seconda notte di WrestleMania 38 ad aprile di quest'anno. La sua più recente apparizione in WWE è stata a SummerSlam, dove ha combattuto in un Last Man Standing Match contro Roman Reigns per l'Undisputed WWE Universal Championship, senza riuscire a vincerlo.

Dal canto suo, Ronda Rousey ha avuto uno degli anni di debutto dal maggior successo nella storia della WWE, avendo infatti conquistato il titolo di campionessa femminile di Raw e conservandolo per 231 giorni. Da quando è tornata in WWE all'inizio di quest'anno, la Rowdy ha vinto il WWE SmackDown Women's Championship. Lo ha tenuto per 55 giorni prima di perdere la cintura contro Liv Morgan a Money in the Bank 2022, quando Morgan ha incassato con successo la sua valigetta del MITB.

Brock Lesnar Ronda Rousey Smackdown