Nuove accuse per Velveteen Dream, si allontana il suo ritorno in WWE

Nuovi dettagli sulle accuse e sull'arresto di Velveteen Dream

by Andrea Scozzafava
SHARE
Nuove accuse per Velveteen Dream, si allontana il suo ritorno in WWE

Continuano i problemi per l'ex superstar della WWE Velveteen Dream, accusato adesso di aver aggredito anche un impiegato di una palestra prima del suo arresto nel mese di agosto. Velveteen Dream, noto con il suo vero nome come Patrick Clark, era stato arrestato a Orange County, in Florida, il 20 agosto con l'accusa di armamentario per droga.

L'annuncio: "Giorno 20 agosto 2022, la Florida ha intentato un'altra causa penale contro CLARK PATRICK WILLIAM JR. Questo caso è stato depositato presso i tribunali di Orange County Florida, Orange County Courthouse situato a Orange, in Florida. Il giudice che supervisiona il caso è Faye L Allen mentre lo stato comunque resta ancora aperto".

Velveteen Dream avrebbe aggredito un dipendente di una palestra

Secondo quanto riferito da TMZ Sports, sono arrivati nuovi dettagli dalla polizia che affermano che Clark abbia preso a pugni in faccia un impiegato di una palestra prima del suo arresto ad agosto.

I documenti affermano che un dipendente di una palestra è rimasto coinvolto in un alterco con Patrick Clark, dopo che a quest'ultimo era stato chiesto di spostarsi da una stanza chiusa per le pulizie. Si dice che il dipendente abbia affermato che Clark è subito diventato irascibile e polemico. Quando all'ex star di NXT è stato chiesto di lasciare poi completamente la palestra, è stato allora che si sarebbero verificate aggressioni fisiche con anche presunte minacce di morte da parte di Velveteen Dream.

Clark è stato accusato anche di violazione di domicilio in una proprietà, dopo la precedente accusa di cui si era dichiarato non colpevole. Il 26 enne ex WWE, ha lottato per l'ultima volta ad NXT a dicembre 2020 ed è stato ufficialmente rilasciato a maggio 2021.

Le tendenze anti-Velveteen Dream sono sempre più numerose sui social network, in particolare su Twitter. In questi giorni si era sparsa anche la voce di un suo possibile ritorno in WWE, ma dopo quest'ultima notizia notizia sul suo arresto, le possibilità di rivedere Velveteen Dream alla corte di Triple H si sono ridotte sempre di più al minimo.

Velveteen Dream
SHARE