La WWE riporta in sesto i nomi dei suoi lottatori nel dopo-Vince

Dopo l'uscita di scena dell'ex Chairman, il nuovo direttore del team creativo ristabilisce alcune regole nell'azienda

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE riporta in sesto i nomi dei suoi lottatori nel dopo-Vince

Il clamoroso ritiro di Vince McMahon ha dato inizio ad una nuova era. La WWE si sta riorganizzando in queste settimane e i fan non vedono l’ora di capire come cambierà il prodotto. L’ormai ex Chairman della compagnia ha deciso di fare un passo indietro, complici anche le pesanti accuse abbattutesi su di lui negli ultimi tempi.

Il posto di Vince è stato preso da sua figlia Stephanie e da Nick Khan come CEO effettivi, mentre Triple H è stato messo a capo del team creativo. Il 14 volte campione del mondo, ritiratosi dal wrestling lottato poco prima di WrestleMania 38, ha già dimostrato di saperci fare nel backstage negli ultimi anni.

The Game è stato il principale artefice del ‘miracolo NXT’, oltre ad aver fatto crescere numerosi talenti insieme al suo grande amico Shawn Michaels. Hunter ha già dato il suo tocco creativo agli show, trasferendo alcuni atleti di NXT nel main roster e favorendo il ritorno in WWE di diverse star che erano state rilasciate, come Dakota Kai, Dexter Lumis, Karrion Kross e Scarlett.

Triple H torna a modificare i nomi dei suoi atleti

Negli ultimi anni abbiamo visto come la WWE e in special modo Vince McMahon abbiano voluto "accorciare" i nomi dei loro atleti, levando diversi cognomi e diverse parti del ring-name a tali wrestler, come ad esempio Matt Riddle o Austin Theory, che negli ultmi mesi sono diventati semplicemente Riddle e Theory.

A quanto pare, questa prassi è stata adesso definitivamente debellata, con Triple H che ha riportato i due atleti al loro nome originale, come visto già dalla puntata di Monday Night Raw di questa notte. Secondo il sito PW Insider, infatti, la conferma è arrivata da fonti interne alla WWE, le quali riportano che Matt Riddle e Austin Theory, da adesso in poi torneranno al loro nome originale, visto che a volerli più corti era infatti il vecchio Chairman, ormai uscito di scena.

Dopo il ritorno ai loro nomi originali per i due wrestler del main roster, ci si aspetta che nessuno dei nuovi atleti provenienti da NXT subisca quindi un cambio di nome.

SHARE