La WWE incorona le sue due nuove campionesse del main roster - SPOILER



by ROBERTO TRENTA

La WWE incorona le sue due nuove campionesse del main roster - SPOILER

Come rivelato dalla stessa WWE negli aggiornamenti di Smackdown di venerdì notte, nella puntata di Raw andata in scena questa notte, c'è stata la finale del torneo femminile per decretare le nuove campionesse del main roster, dopo l'uscita di scena di Naomi e Sasha Banks e diversi altri angle e match, con cui la WWE ha voluto pubblicizzare il suo show di bandiera.

Durante la nottata di venerdì, c'era stato il Second Chance Fatal 4 Way Tag Team match tra Dana Brooke & Tamina, Shotzi & Xia Li, Nikki ASH & Doudrop e Natalya & Sonya Deville. A vincere il match con la seconda chance in palio, ci hanno pensato Sonya Deville e Natalya, le quali sono poi andate subito a scontrarsi con il team formato da Raquel Rodriguez e Aliyah, con le face che hanno però avuto la meglio e si sono guadagnate la finale di Monday Night Raw.

A Raw, abbiamo quindi visto scontrarsi in finale le coppie formate da Iyo Sky e Dakota Kai da una parte e la Rodriguez e Aliyah dall'altra, con le nuove campionesse che dovevano uscire quindi da questo grande match.

Raquel Rodriguez e Aliyah sono le nuove campionesse tag team della WWE

A vincere la finale del torneo per decretare le nuove campionesse del main roster della federazione di Stamford, ci hanno pensato le due babyface di Smackdown, con Aliyah e Raquel Rodriguez che sono riuscite a mettere le loro mani sulle cinture, per la prima volta nella loro carriera da quando sono state chiamate nel main roster WWE.
La vittoria è arrivata quando Aliyah ha schienato con un veloce roll-up Dakota Kai, la quale a quanto pare non era però la "donna legale" nel match secondo il sito Wrestle Ops, in quanto non aveva dato il tag a Iyo Sky, la sua ccompagna di team.

Staremo a vedere se questa inesattezza della compagnia porterà a qualche risvolto nella storyline per le due campionesse e per le partecipanti al DAMAGE CONTROL o se quello andato in scena è stato semplicemente un errore alla quale non hanno fatto tanto caso nemmeno le contendenti al match.