Iniziata la costruzione del set di WWE Clash at the Castle - FOTO

Ufficialmente partiti i lavori in vista del grande evento al Principality Stadium

by Luca Carbonaro
SHARE
Iniziata la costruzione del set di WWE Clash at the Castle - FOTO

Mancano ormai pochissimi giorni a Clash at the Castle, evento che segnerà il grande ritorno della WWE in uno stadio del Regno Unito dopo oltre 30 anni. A quanto pare i lavori sono già iniziati in vista dell'arrivo delle superstar a Cardiff.

Sui social sta circolando una foto di quello che semberebbe essere il set che verrà allestito per lo show e, come da pronostico, si tratta di un grande castello al centro del palco. L'immagine non gode di ottima qualità, ma rende ugualmente l'idea.

Clash at the Castle si terrà sabato 3 settembre al Principality Stadium di Cardiff.

Iniziata la costruzione del set di Clash at the Castle

Alcune settimane fa vi avevamo riportato di come la vendita dei biglietti si stesse rivelando un successo (la WWE afferma di aver venduto oltre 60mila biglietti a fronte di una capienza massima di 71.800 spettatori).

Ne sono ancora disponibili molti nelle prime file, ma sicuramente andranno esauriti a breve. La card dell'evento è quasi ultimata, ma con molta probabilità il match di Edge verrà reso ufficiale questa sera a Raw.

Si prevede un mixed tag team tra Edge e Beth Phoenix, visto quanto accaduto la scorsa settimana a Toronto, e Finn Balor e Rhea Ripley. Potrebbero però esserci grande sorprese tra cui la presenza dell'ex campione di boxe Tyson Fury, che di recente ha nuovamente annunciato il ritiro.

Ma perchè Clash at the Castle si terrà a Cardiff? Secondo quanto affermato nelle ultime settimane da Dave Meltzer del Wrestling Observer, sembrerebbe che la WWE abbia ricevuto una somma di denaro abbastanza importante dalla città di Cardiff per tenere lì il suo Premium Live Event e non a Londra.

Il main event resta confermato, senza alcuna aggiunta dell'ultimo momento: Drew McIntyre affronterà Roman Reigns per l'Undisputed Universal Championship. Un match incertissimo con lo scozzese che giocherà in casa e ha stuzzicato i fan sul riportare in scena, one night only, la storica theme song "Broken Dreams".

SHARE