Dave Meltzer: "Forse Vince McMahon era davvero un grande ostacolo"

Il mese scorso, è arrivata la notizia del ritiro di Vince McMahon

by Simone Brugnoli
SHARE
Dave Meltzer: "Forse Vince McMahon era davvero un grande ostacolo"

Il mese scorso, è arrivata la notizia del ritiro di Vince McMahon. Fan e addetti ai lavori sono rimasti senza parole, così come le superstar del roster WWE. L’ormai ex Chairman della compagnia ha deciso di farsi da parte, complici anche le pesanti accuse abbattutesi su di lui negli ultimi tempi.

Anche il suo braccio destro John Laurinaitis – ex responsabile delle relazioni con i talenti – è stato allontanato dalla federazione di Stamford. Il posto di Vince è stato preso da sua figlia Stephanie e da Nick Khan, mentre Triple H è stato messo a capo del team creativo.

The Game, ritiratosi dal wrestling lottato poco prima di WrestleMania 38, ha trasferito alcuni talenti di NXT nel main roster e ha favorito il ritorno in azienda di diverse superstar (Dakota Kai, Karrion Kross, Scarlett e Johnny Gargano).

È iniziata una nuova era

Una delle differenze più evidenti rispetto al passato risiede nella maggiore libertà di cui godono oggi le superstar. Nell’ultima edizione di ‘Wrestling Observer Radio’, Dave Meltzer ha rivelato che il morale nello spogliatoio è notevolmente migliorato.

“In queste prime settimane con Triple H al comando, ci si sta rendendo conto che forse Vince McMahon era davvero un grande ostacolo. La gente ha speculato su ogni cosa, ma bisogna ammettere che si respira un clima totalmente diverso nel backstage.

Penso che anche il prodotto sia migliorato. Quasi tutti i collaboratori di Vince sono stati allontanati e gli effetti sono piuttosto evidenti. Era necessario un cambiamento” – ha riferito Meltzer. In una lunga intervista rilasciata a ‘Bleacher Report’, Edge ha confermato il ‘cambio di rotta’: “Lavoro in WWE da tantissimi anni e ho ricevuto una miriade di input creativi nell’ultimo periodo.

Si vede che è iniziata una nuova era. C’è un’atmosfera di grande eccitazione nel backstage. Tutti gli atleti si sentono super eccitati e non vedono l’ora di scoprire cosa succederà nei prossimi mesi.

Ci sono già stati diversi cambiamenti. Triple H si approccia al wrestling come se fosse un fan, proprio come faccio io. La compagnia si sta muovendo bene, ne sono convinto”.

Dave Meltzer Vince Mcmahon
SHARE