Due Superstars WWE allenano Liv Morgan e Shayna Baszler per Clash At The Castle



by RACHELE GAGLIARDI

Due Superstars WWE allenano Liv Morgan e Shayna Baszler per Clash At The Castle

A marzo il profilo Twitter di WrestleVotes aveva scritto: “Una fonte afferma che il tanto atteso ritorno della WWE nel Regno Unito con un pay-per-view avrà luogo sabato 3 settembre al Principality Stadium a Cardiff, nel Galles. Quello è lo stesso weekend del pay-per-view dell’AEW ‘All Out’”.

La notizia poi era stata confermata finalmente dalla stessa WWE dopo Wrestlemania il 12 aprile aprile: "WWE ha annunciato oggi che il primo grande evento WWE da stadio che si terrà nel Regno Unito in più di 30 anni verrà trasmesso dal Principality Stadium di Cardiff, Galles, sabato, 3 settembre 2022.”

Dopo SummerSlam la card per questo evento ha iniziato a prendere inesorabilmente vita e tra i vari match abbiamo anche quello per lo SmackDown Women’s Champion tra la campionessa Liv Morgan e la sua sfidante, vincitrice di una Battle Royal, Shayna Baszler, strettamente collegata a Ronda Rousey che era in faida con l’ex Riott Squad poco tempo prima.

Un allenamento davvero particolare 

Anche se la WWE ci aveva fatto annusare un po’ lo scioglimento dell’amicizia tra Ronda Rousey e Shayna Baszler, alla fine le due vanno avanti con il loro percorso e lo fanno anche aiutandosi al di fuori delle puntate settimanali. Infatti Ronda Rousey ha postato sul suo profilo Instagram un video dove insegna alla Queen Of Spades come ribaltare la Codebreaker della campionessa per sottometterla nella Kirifuda Clutch.

Ma non è finita qui, perché anche Liv Morgan si è data da fare e si è affidata al suo collega Riddle per imparare a ribaltare le mosse di Shayna, in particolare la sua finisher, e riuscire ad avere la meglio nel match titolato.

Non è la prima volta che una cosa simile accade, infatti anche in altre occasioni i colleghi WWE si sono allenati insieme per contrastare degli avversari che magari l’altro conosceva meglio; anche le stesse Charlotte Flair e Sasha Banks lo hanno fatto in passato, ad esempio. Qui di seguito vi lasciamo i due video:

Liv Morgan