Il clima nello spogliatoio WWE è cambiato grazie a Triple H

Il clamoroso addio di Vince McMahon ha fatto entrare la WWE in una nuova era

by Simone Brugnoli
SHARE
Il clima nello spogliatoio WWE è cambiato grazie a Triple H

Il clamoroso addio di Vince McMahon ha fatto entrare la WWE in una nuova era. A causa delle pesanti accuse abbattutesi su di lui negli ultimi tempi, l’ormai ex Chairman della compagnia ha deciso di farsi da parte lasciando tutti senza parole.

Anche il suo braccio destro John Laurinaitis – ex responsabile delle relazioni con i talenti – è stato allontanato dalla federazione di Stamford. Il posto di Vince è stato preso da sua figlia Stephanie e da Nick Khan, mentre Triple H è stato messo a capo del team creativo.

Il 14 volte campione del mondo, ritiratosi dal wrestling lottato poco prima di WrestleMania 38, ha già dato il suo tocco creativo agli show e ha favorito il ritorno in azienda di diverse star che erano state rilasciate (Hit Row, Karrion Kross, Dakota Kai e Johnny Gargano).

Nell’ultima edizione di ‘Smack Talk’ su Sportskeeda, l’ex manager della WWE Dutch Mantell ha illustrato come l’avvento di The Game abbia portato una boccata d’aria fresca nello spogliatoio.

Triple H è partito forte

“Penso che Triple H abbia già fatto una grande differenza. Il clima che si respira nello spogliatoio è molto migliore rispetto a qualche mese fa” – ha spiegato Mantell.

“Vince McMahon era quasi inavvicinabile, pochissime persone riuscivano a parlare con lui. Vi dico soltanto che io ho dovuto aspettare due anni prima di poter scambiare qualche parola con Vince” – ha aggiunto.

Dutch è tornato sul ritiro di Vince: “Ho sempre pensato che l’ingresso di Nick Khan nella compagnia fosse finalizzato a propiziare l’addio di McMahon e così è stato. In secondo luogo, mi domando come abbia fatto il Wall Street Journal ad apprendere tutte quelle informazioni.

Chi le ha fatte trapelare? Mi viene il dubbio che sia stato qualcuno dall’interno. All’improvviso sono trapelati una miriade di dettagli, il Wall Street Journal li ha diffusi e la vicenda è diventata gigantesca.

Ad un certo punto, la pressione è diventata troppo grande anche per uno come Vince e si è dimesso. Per me c’è qualcosa di strano”. La WWE si sta preparando per ‘Clash at the Castle’.

Triple H Vince Mcmahon
SHARE