Roman Reigns parla del suo nuovo contratto con la WWE



by   |  LETTURE 1541

Roman Reigns parla del suo nuovo contratto con la WWE

Roman Reigns rinnova a tutti gli effetti con la WWE e il suo contratto con la compagnia si conferma essere diverso da quanto e come visto finora. A quanto pare, stando alle stesse dichiarazioni del “Tribal Chief”, la sua presenza non è confermata per ogni PPV, bensì sarà presente in modo costante per eventi di rilievo e decisamente più importanti per la compagnia.

Lo stesso Roman ha dichiarato durante un intervista per Sports Illustrated quanto segue: “No, non saremo parte di ogni PPV del mese, ma sicuramente mi vedrete negli eventi importanti come i Big Four, così come in quelli in Arabia.

Supporterò sempre questi eventi dando ad essi una costruzione attraverso le programmazioni TV per gestire al meglio storie e rivalità”. Dopo mesi troviamo quindi conferme ufficiali in merito ai cambiamenti dello status contrattuale del campione indiscusso WWE il quale sarà chiamato nuovamente a difendere la sua cintura il prossimo weekend in quel di Cardiff durante l'evento Clash at the Castle.

Si tratta infatti del ritorno della WWE sul suolo europeo in PPV dopo tret'anni e lo farà nel migliore dei modi attraverso un main event storico in cui “The Head of the Table” Roman Reigns affronterà lo scozzese Drew McIntyre per il rinnovo di uno scontro e una rivalità già vista e decisamente “sentita” negli ultimi anni.

I precedenti vedono in netto vantaggio Roman che ha trionfato (contando i match principali) nello scontro datato WrestleMania 35, ovvero nel periodo di ritorno post leucemia, e Survivor Series 2020 in cui Roman era detentore del titolo Universale e Drew di quello WWE.

Ovviamente noi di World Wrestling seguiremo nel modo più dettagliato possibile questa storia e lo faremo anche grazie alle nostre piattaforme digitali come il canale Twitch Open Wrestling TV dove giovedì 1 settembre alle ore 21:00 andrà in scena un nuovo episodio del Pro Wrestling Culture, utile ad esporre quelli che saranno i nostri pronostici ufficiali in merito al PPV citato.

Lo status contrattuale di Roman cambia, ma non di certo l'importanza del suo nome all'interno della federazione di wrestling numero uno al mondo.