Edge: "La storyline con la Judgment Day in WWE non doveva andare così"



by ROBERTO TRENTA

Edge: "La storyline con la Judgment Day in WWE non doveva andare così"

Durante una delle dirette di Monday Night Raw di qualche mese fa, la Judgment Day ha presentato il suo ultimo membro, con Finn Balor che si è clamorosamente presentato sul ring ricevendo il benvenuto dall'ex leader Edge, confermando il suo ingresso ufficiale nella stable degli heel di Raw.

Dopo un breve promo, nella quale Balor aveva confermato di essersi stufato di essere all'ombra di personaggi come AJ Styles, è accaduto però l'impensabile, con tutta la stable che si è ritorta contro il suo leader iniziale, Edge, con i tre rimanenti lottatori che hanno iniziato a colpire la Rated R Superstar, prima sul ring e poi anche all'esterno di esso.

Il tutto, è finito con un devastante con-chair-to, che ha tenuto Edge lontano dalle scene per settimane, come previsto anche dal suo contratto, con una lunga pausa che è servita a vendere anche meglio questo attacco.

A quanto pare, il nuovo leader della stable si è quindi rivelato essere Finn Balor, con l'ex NXT Champion che dopo un breve frangente da babyface, è tornato così heel. Edge è poi tornato a farsi vivo in quel di SummerSlam, dove è intervenuto contro Balor e Priest, attaccandoli, nel loro match contro i Mysterios ed iniziando così un vero e proprio feud con l'intero team.

Edge rivela come il feud con la Judgment Day non fosse previsto

Nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni del Bleacher Report, Edge ha voluto confermare come dei piccoli imprevisti ed infortuni abbiamo modificato la storyline che lo vede protagonista, con la Rated R Superstar che ha detto:

"Da tanto, volevo avere un piano che mi portasse a lavorare ad una storyline con Priest e Balor e anche Rhea.

E' rimasta lì per un po', in attesa di essere messa in scena. Adesso, ha avuto una direzione ed è veramente, ma veramente divertente. Abbiamo dovuto apportare alcune modifiche per colpa degli infortuni e cose del genere, ma come al solito è una cosa su cui ci dobbiamo adattare".

Come in ogni ambito in WWE e nelle altre compagnie di pro-wrestling al mondo, gli infortuni arrivano nei momenti meno prevedibili, con le varie compagnie che devono cambiare i piani in corsa, per poter continuare a mandare avanti le proprie storyline.

Edge Judgment Day Summerslam