Karrion Kross: "Avevo pensato alla UFC prima di tornare in WWE"

Lo ha rivelato di recente ai microfoni di After the Bell, podcast di Corey Graves

by Luca Carbonaro
SHARE
Karrion Kross: "Avevo pensato alla UFC prima di tornare in WWE"

Sono ormai passate diverse settimane dal ritorno shock di Karrion Kross in WWE assieme alla compagna Scarlett. L'ex 2 volte NXT Champion ha attaccato Drew McIntyre, presentandosi in maniera ben diversa rispetto alla passata gestione avuta nel main roster per mano di Vince McMahon.

Il ritorno di Kross è stato fortemente voluto da Triple H, adesso a capo del reparto creativo in WWE. A quanto pare, però, Kross stava esplorando altre opzioni prima di tornare in WWE. Ai microfoni di After the Bell, podcast di Corey Graves, ha così dichiarato: "Daniel Gracie, uno dei nostri istruttori di Brazilian jiu-jitsu, mi aveva consigliato di spostarmi a Philadelphia e lottare in UFC.

Ci ho pensato a lungo. Ma non è tutto, a un certo punto ho parlato anche con David Feldman della Bare Knuckle Fighting Championship ed ero sul punto di firmare un contratto per tre match".

Karrion Kross aveva diverse opzioni prima di tornare in WWE

Kross ha poi aggiunto: "C'erano anche altre opzioni sul tavolo, tra cui la possibilità di prendere parte a progetti televisivi e cinematografici.

Poi ho ricevuto dal nulla la chiamata di Hunter e tutto è cambiato. Se avessimo accettato questi progetti forse non avreste visto il nostro ritorno in WWE". Con Triple H al comando, Kross riceverà senza dubbio un push da main eventer.

Nonostante abbia preso di mira Drew e Roman, però, al momento non è previsto un suoi coinvolgimento nel main event di Clash at the Castle, che resterà dunque uno scontro "one on one" tra lo scozzese e il "Tribal Chief".

Kross potrebbe però essere grande protagonista di Extreme Rules, Premium Live Event in programma a ottobre (e dove la presenza di Roman Reigns non è pubblicizzata). L'ex NXT Champion era finito nella schiera di licenziati a novembre 2021, ma non ha mai avuto parole dure nei confronti della WWE.

Anzi, il suo licenziamento è stato visto come una benedizione sotto mentite spoglie, permettendogli di ricaricare le batterie e dedicarsi ad altro prima di tornare in azione più forte che mai.

Karrion Kross Ufc
SHARE