Sheamus fa una promessa importante a Gunther in vista di Clash At The Castle

L'irlandese è pronto a diventare uno dei campioni più grandi nella storia della WWE

by Rachele Gagliardi
SHARE
Sheamus fa una promessa importante a Gunther in vista di Clash At The Castle

Nella puntata del 19 agosto di Friday Night SmackDown, Sheamus è riuscito a conquistare un’opportunità titolata contro Gunther per il suo WWE Intercontinental Championship, sconfiggendo Happy Corbin, Madcap Moss, Sami Zayn e Ricochet.

Infatti l’irlandese tenterà l’assalto alla cintura del Ring General in occasione del premium live event Clash At The Castle che si svolgerà in Galles, quindi nel Regno Unito, casa sua praticamente.

La promessa del Celtic Warrior 

Durante lo show SmackDown LowDown, Sheamus ha fatto una promessa a tutti, specialmente al suo avversario: "È l'unico titolo che non ho vinto, giusto? È quello che dirai, vero? Perché non è un segreto, giusto? L'ho urlato dai tetti negli ultimi due anni. Nel mio tempo qui in WWE l'unico titolo che mi è sfuggito fino ad ora è l'Intercontinental Championship. 

Ho fatto di tutto per mettermi sulla sua strada. Ma ogni volta venivo fregato, ogni volta mi sfuggiva, fino a stasera qui a Montreal, dove sono sopravvissuto e ho vinto un Fatal 5-Way Match per affrontare Gunther a Clash At The Castle a Cardiff, Galles, che è a un tiro di schioppo dalla città in cui sono cresciuto," ha detto Sheamus.

Poi ha anche aggiunto: "Si scrive da solo, amico, non è vero? Per prendere quello che qualcuno mi ha detto prima: ’Quando qualcosa deve accadere, accadrà.’ Ora siamo a settimane dall'opportunità, quel momento sta diventando realtà. Perché Gunther, te lo sto promettendo ora, potresti pensare di avere tutte le carte in mano, che essere il campione ti metta al primo posto. Beh, te lo dico, amico, a Cardiff, in Galles, a Clash At The Castle, ti trascinerò nel ventre del Red Dragon. Ti sconfiggerò per l'Intercontinental Championship, e non solo per diventare un Grand Slam Champion. No, amico, tu sarai coinvolto nella storia, nella storia della WWE, quando io diventerò il primo Ultimate Grand Slam Champion."

Gunther
SHARE