Ridge Holland torna a parlare dell'infortunio di Big E



by SIMONE BRUGNOLI

Ridge Holland torna a parlare dell'infortunio di Big E

Gli appassionati di wrestling non dimenticheranno facilmente la puntata di Friday Night SmackDown dell’11 marzo 2022. In quello che sembrava un comunissimo episodio dello show blu, Big E ha subito un terribile infortunio che l’ha portato a rompersi il collo.

Mentre Ridge Holland eseguiva su di lui un ‘Belly to Belly Suplex’ al di fuori del ring, il membro del New Day atterrava malissimo e si procurava la frattura di due vertebre cervicali (le famose C6 e C1). Benché la riabilitazione stia procedendo bene, è ancora troppo presto per dire se Big E potrà tornare o meno a lottare.

Esiste la possibilità che la sua carriera da wrestler sia finita qui, come ha ammesso lui stesso in una recente intervista a ‘TMZ Sports’. In WWE, il 36enne di Tampa ha detenuto una volta il WWE Championship, una volta il titolo di NXT, due volte l’Intercontinental Championship, due volte il Raw Tag Team Championship e sei volte lo SmackDown Tag Team Championship.

Si è inoltre aggiudicato l’edizione 2021 del Money in the Bank.

Ridge Holland non si dà pace

Nel corso di un’intervista a ‘Metro’, Ridge Holland ha parlato delle condizioni di Big E in seguito al suo tremendo infortunio al collo.

“La verità è che l’infortunio di Big E è stato un colpo durissimo per la mia fiducia. La cosa più importante è che adesso Big E stia meglio e che possa fare una vita normale” – ha dichiarato.

Big E ha lavorato come scout e road agent a SummerSlam al fianco di Triple H. “La mia filosofia è di imparare ad essere contento di ciò che la vita mi dà. Sono grato di non essere su una sedia a rotelle, ma se ci fossi finito mi sarei regolato di conseguenza.

Starò in pace qualsiasi cosa accadrà. Se avessi un atteggiamento negativo, starei male io e non aiuterei le persone che mi vogliono bene. Se non potrò più lottare, lo accetterò. I miei arti funzionano. Vi assicuro che sarebbe potuta andare molto peggio” – ha confidato l’ex WWE Champion.

Big E Smackdown