Dutch Mantell: "Ric Flair potrebbe disputare altri match in futuro"



by   |  LETTURE 1279

Dutch Mantell: "Ric Flair potrebbe disputare altri match in futuro"

Ric Flair ha disputato l’ultimo match della sua straordinaria carriera il 31 luglio 2022 a Nashville. Sebbene lui e Andrade El Idolo abbiano sconfitto Jeff Jarrett e Jay Lethal, il due volte WWE Hall of Famer ha confidato di essere svenuto un paio di volte durante l’incontro a causa della disidratazione.

Il 73enne di Memphis ha avuto diversi problemi di salute negli ultimi anni e c’era grande apprensione per il suo ritorno sul ring. Il ‘Nature Boy’ ha fatto la storia della WWE e del wrestling in generale, affermandosi come una vera e propria icona dell’intrattenimento sportivo.

Nel 2012, è inoltre diventato il primo wrestler nella storia ad essere inserito per due volte nella WWE Hall of Fame, sia individualmente che come membro dei ‘Four Horsemen’. Nell’ultimo episodio di ‘Story Time’, l’ex manager della WWE Dutch Mantell ha affermato che Ric Flair sarebbe disposto a morire sul ring.

Dutch Mantell bacchetta Ric Flair

“Penso che Ric Flair dovrebbe smettere ora. Indipendentemente da ciò che lui dice, non sono così sicuro che quello del 31 luglio sia stato davvero il suo ultimo match.

Potrebbero essercene altri in futuro. Se qualcuno gli offrirà un mucchio di soldi, lui non si farà problemi a risalire sul ring. Penso che voglia morire sul quadrato, perché è lì che ha trascorso la maggior parte del suo tempo” – ha dichiarato Mantell.

“Non ce l’ho con Ric. Penso che ami il wrestling alla follia. Adora esibirsi e stare davanti a migliaia di persone. Tuttavia, arriva un momento della tua carriera e della tua vita in cui devi mollare. È quello che avrebbe dovuto fare molto tempo fa” – ha aggiunto.

Anche Tom Prichard ha espresso la sua opinione sull’argomento: “C’erano tanti dubbi su Flair prima che salisse sul ring. Nessuno voleva vederlo farsi male. Sappiamo tutti quanti problemi di salute ha avuto negli ultimi anni, ma lui desiderava rimettersi in gioco e salutare i fan.

Ric ha fatto innamorare tantissima gente a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, diventando un’icona di questo business”.