Nuova apparizione pubblica di Sasha Banks e Naomi (fuori dalla WWE)



by   |  LETTURE 2379

Nuova apparizione pubblica di Sasha Banks e Naomi (fuori dalla WWE)

Sono ormai mesi che non si fa altro che parlare di Sasha Banks e Naomi dopo la decisione shock di abbandonare la WWE e lasciare le cinture di coppia. Le due sembrerebbero essere più vicine che mai a un ritorno in WWE adesso che Triple H è al comando, ma al momento nulla è ancora scritto.

Sono però in molti a pensare che possano apparire a sorpresa al termine del torneo valido per decretare le nuove campionesse di coppia e sfidarle a un match. Nel frattempo le due continuano a essere inseparabili e a presentarsi assieme all'infuori della WWE.

Dopo essere state ospiti del Comic-Con di Chicago, Sasha Banks e Naomi hanno partecipato alla premiere di She-Hulk, attesissima serie Marvel Studios che arriverà venerdì su Disney+. Per l'occasione hanno indossato dei completi verdi sgargianti che richiamavano proprio il colore di Hulk e She-Hulk.

Sasha Banks e Naomi assieme alla premiere di She-Hulk

Di recente aveva fatto discutere la cifra chiesta da Mercedes Varnado, questo il vero nome di Sasha Banks, per apparire a una convention pubblica: ben 30mila dollari.

Cifra che può sembrare spropositata ma al tempo stesso sottolinea lo status da vera superstar che Sasha ha ormai ottenuto e che va ben oltre il mondo della WWE. La pluricampionessa femminile ha infatti preso parte anche alla serie TV The Mandalorian, ambientata nel mondo di Star Wars, ricevendo persino la sua action figure personalizzata.

Ma non è tutto, perchè alcuni fan si sono scagliati contro il nuovo look mostrato da Sasha Banks nelle scorse settimane, venendo poi difesa da Mark Henry. Sul possibile ritorno di Sasha e Naomi in WWE, invece, Dave Meltzer aveva così dichiarato: "Dal momento che Sasha e Naomi non sono nel torneo, immagino che si faranno vedere in occasione dele finali del torneo, o sarà subito dopo le finali il momento in cui si presenteranno.

È così che al momento mi aspetto che avvenga il tutto. A mio giudizio, infatti, non sarebbe bello metterle nel torneo stesso".