Triple H a capo della WWE, l'opinione di Seth Rollins è la più netta possibile



by   |  LETTURE 3216

Triple H a capo della WWE, l'opinione di Seth Rollins è la più netta possibile

Il mondo del wrestling sta ancora elaborando il ritiro di Vince McMahon dalla WWE, ma al contempo l'eccitazione è alle stelle per ciò che può regalare a fan e anche gli stessi lottatori il nuovo compito di Triple H, che ha assunto il controllo creativo della compagnia. Inevitabilmente tra loro non può mancare Seth Rollins, noto per essere da sempre uno dei pupilli primo di Triple H. Del quale, non a caso, è stato fiero avversario prima, fedele scagnozzo poi e irriducibile rivale infine.

Seth Rollins è insomma uno degli atleti della sua generazione che in assoluto più ha lavorato a stretto contatto con Triple H, e non a caso durante il recente party di lancio di WrestleMania 39 ha mostrato il suo sostegno a The Game mentre parlava ai media presenti all'evento del nuovo compito di altissima responsabilità del suo antico mentore all'interno della WWE.

Cosa è cambiato nella WWE di Triple H: tutto l'entusiasmo di Seth Rollins

“È eccitante, amico, è molto eccitante", ha spiegato senza giri di parole Seth Rollins su cosa si provi a lavorare per Triple H ora che la fase storica è così florida e stimolante. "Come stavo dicendo in un paio di interviste - ha aggiunto -, è un mondo nuovo di zecca. È molto simile, ma ci sono alcune piccole differenze che è impossibile non notare. È come entrare nella tana del Bianconiglio e ritrovarsi in un universo parallelo. Qui si trova ancora tutta la WWE, sono tutte le stesse persone che conoscevi e ami, e con cui hai già lavorato da prima. Ma ora sta tutto andando in una direzione diversa".

Ciò che sembra stuzzicare in modo particolare Seth Rollins, quindi, sono le prospettive che la nuova WWE di Triple H avrà nell'immediato futuro: "Non sto nella pelle, non vedo l'ora di vedere come saranno i prossimi sei mesi e scoprire dove andremo a finire. Triple H è fantastico. Lui ha rappresentato un mentore per me per molto, molto tempo e sono davvero smanioso di vedere dove porterà la WWE".

Nelle ultime settimane Seth Rollins si è scontrato con The Street Profits a Raw e, sebbene non sia ancora stato annunciato ufficialmente, nel prossimo ppv della WWE, a Clash at the Castle il prossimo mese, dovrebbe recuperare il match contro Riddle non disputato a SummerSlam per l'infortunio del suo avversario.