Seth Rollins implora Shawn Michaels di tornare sul ring



by   |  LETTURE 1578

Seth Rollins implora Shawn Michaels di tornare sul ring

Seth Rollins è una delle superstar più rispettate del roster WWE, essendosi affermato da anni come un punto di riferimento per i giovani talenti. Oltre ad essere un cinque volte campione del mondo, ha vinto due volte il titolo Intercontinentale, una volta lo United States Championship e sei volte il Raw Tag Team Championship, diventando così l’undicesimo wrestler ad aver completato il Grand Slam.

Come se non bastasse, l’ex membro dello Shield si è aggiudicato l’edizione 2014 del Money in the Bank e l’edizione 2019 del Royal Rumble match. Durante un evento organizzato per promuovere WrestleMania 39, Seth ha selezionato Shawn Michaels come il suo avversario dei sogni allo ‘Showcase of the Immortals’.

HBK non mette piede sul ring da Crown Jewel 2018, quando ha unito le forze con Triple H per affrontare i ‘Brothers of Destruction’ (The Undertaker e Kane).

Il sogno di Seth Rollins

“Mi piacerebbe tantissimo affrontare Shawn Michaels a WrestleMania” – ha confidato Rollins.

“L’ho stuzzicato un po’ al riguardo, ma non ha intenzione di tornare sul ring in questa fase della sua vita” – ha aggiunto. Insieme al suo grande amico Triple H, HBK ha aiutato i giovani talenti di NXT ad esprimere a pieno il loro talento.

Grazie al suo fondamentale contributo, il marchio ‘Black and Gold’ è diventato una validissima alternativa agli show di Raw e SmackDown. “Non credevo che – dopo essermi esibito sul ring per così tanti anni – sarei riuscito a trovare stimoli anche lavorando nel backstage.

Voglio soltanto ripagare la loro fiducia e non rovinare tutto. Aiutare i giovani talenti non è così facile come potrebbe sembrare. Quando mettono piede in WWE, sono insicuri e spaventati. Hanno fame, vogliono sapere come arrivare il prima possibile a WrestleMania.

Io li supporto nel loro percorso, senza mai tradire la loro fiducia. Siamo l’unico marchio in tutto il mondo che si occupa della ‘produzione’ di nuovi wrestler, destinati un giorno a diventare le stelle di Raw e SmackDown.

Forgiare nuove e giovani superstar è l’unica parola d’ordine a NXT” – ha dichiarato Shawn in una recente intervista.