Il creative team WWE ha insistito più volte per avere John Cena heel

Dopo 20 anni tondi tondi di carriera sui ring della WWE, emerge il pensiero del team creativo sul personaggio del leader della Cenation

by Roberto Trenta
SHARE
Il creative team WWE ha insistito più volte per avere John Cena heel

Durante una puntata di Monday Night Raw andata qualche settimana fa, Vince McMahon è voluto apparire ancora una volta, dopo lo scoppio del suo scandalo extraconiugale e poco prima del suo addio alle scene, con il Chairman attualmente decaduto per fare spazio alla figlia, che ha introdotto il suo ex campione mondiale, per il festeggiamento dei suoi 20 anni sui ring della compagnia di famiglia: John Cena.
Una volta salito sul ring, John ha raccontato ai fan che non sa quando potrà tornare sul ring a combattere e che ha ormai 45 anni e quindi le sue prestazioni potrebbero essere ormai contate.

Dopo aver avuto anche un faccia a faccia con Theory nel backstage dello show rosso, in molti si sono chiesti se i due potessero andare a collidere a Summerslam, ma come abbiamo visto alla fine e come inizialmente affermato da Dave Meltzer, sarebbe stato molto improbabile che i piani per il Big Four della WWE fossero questi, visto che nelle settimane successive John Cena non era pubblicizzato per nessun evento in WWE.
Nella puntata di Raw subito successiva, abbiamo visto invece i nuovi piani per Theory, con Cena che è uscito di scena per tornare a fare spazio all'All Mighty, Bobby Lashley, il quale aveva già strappato il titolo di campione US dai fianchi del giovane ragazzo.

Il team creativo aveva spinto più volte per avere John Cena heel

Nella sua ultima intervista rilasciata al podcast Cheap Heat, l'ex head writer della WWE, Brian Gewirtz ha voluto parlare della molteplice quantità di volte che il team creativo di Raw ha tentato di portare qualche idea nuova a Vince McMahon in merito ad un turn heel di John Cena, con l'ex addetto ai lavori che ha affermato:

"Sì, assolutamente.

C'è stato un periodo in cui tutti noi lo abbiamo fatto... abbiamo spinto in tutti i modi affinché John facesse il suo turn heel e c'erano un sacco di ragioni per farlo. Vince McMahon era sempre tentato... ma ultimamente, c'era sempre la storia del merchandising e tutte le cose che John faceva.

D'accordo, ascoltate, volete che io faccia il mio turn heel? Se è quello che mi dice Vince e quello che mi dite di fare voi ragazzi, lo farò. Ma solo per diritto di cronaca, diventerò heel a tutti gli effetti.

Lui era tipo 'Non ci sarà nulla di tutto ciò, oh questo è un fun heel, questo è un cool heel, questo è un heel che ammicca al pubblico' Lui voleva essere un heel al 100%, questo è quello che voleva fare, il che sarebbe stato magnifico".

John Cena
SHARE