John Cena ricorda il 'Firefly Fun House match' contro Bray Wyatt



by SIMONE BRUGNOLI

John Cena ricorda il 'Firefly Fun House match' contro Bray Wyatt

Pur essendo ormai diventato uno degli attori più pagati di Hollywood, John Cena non ha mai dimenticato da dove è partito. Il 16 volte campione del mondo ha fatto la storia della WWE e del wrestling in generale, oltre ad aver entusiasmato milioni di persone in ogni angolo del pianeta.

Il fuoriclasse di Boston si è gradualmente allontanato dal ring negli ultimi anni, complici l’avanzare dell’età e il desiderio di sfondare nel cinema. Seguendo le orme del mitico The Rock, il leader della ‘Cenation’ ha dimostrato di essere un performer a tutto tondo.

L’ultimo match di John in WWE risale a SummerSlam 2021, ma di recente è apparso per celebrare il 20° anniversario del suo esordio nella compagnia. Secondo i ben informati, bisognerà aspettare fino a WrestleMania 39 per rivederlo in azione.

Durante il ‘Comic-Con Wales’, l’ex WWE Champion ha risposto ad un sacco di domande che gli sono state poste dai fan. Una di queste riguardava il ‘Firefly Fun House match’ contro Bray Wyatt a WrestleMania 36.

John Cena ha fatto la storia del wrestling

“Ero abbastanza nervoso prima di quel match. Era un incontro molto particolare e non sapevo come avrebbero reagito i fan” – ha confidato Cena. “Era un terreno inesplorato anche per noi e ci siamo affidati alla nostra creatività.

Ho perso esplosività e tenuta fisica con il passare degli anni, ma l’esperienza mi permette di usare alcuni trucchi. Mi sono divertito molto a lavorare con Bray Wyatt, è stata un’esperienza elettrizzante.

In generale, penso che sia giusto sperimentare qualcosa di diverso ogni tanto” – ha aggiunto. John ha parlato anche del suo futuro: “I miei giorni sul ring non sono ancora terminati. Al tempo stesso, sono una persona realista e so a che punto si trova la mia carriera.

Ho 45 anni e dubito di poter diventare nuovamente campione del mondo. La cima di quella montagna è riservata ai giovani. Con tutta probabilità, resterò un 16 volte campione del mondo”. Ricordiamo che la 39ma edizione di WrestleMania si terrà a due passi da Hollywood.

John Cena Bray Wyatt