La WWE manda in onda un infortunio durante Monday Night Raw - SPOILER

Finalmente si rivede un personaggio perso per strada durante il suo ultimo stint nel main roster della WWE

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE manda in onda un infortunio durante Monday Night Raw - SPOILER

Nelle ultime settimane, uno dei personaggi che ha più fatto chiacchierare i fan del WWE Universe per la stranezza della storyline in cui è coinvolto con la compagnia è indubbiamente Ezekiel, "fratello" minore di Elias, sempre secondo la storyline della federazione di Stamford, ma che in realtà è proprio la stessa persona, come asserisce Kevin Owens dal primo giorno in cui il wrestler è apparso sui ring dei McMahon, subito dopo Wrestlemania 38.

Da allora in poi, tra i due è nato un feud che ancora va avanti, con la puntata di Monday Night Raw di qualche settimana fa, che è stata fondamentale per la sanità mentale di Owens, visto che entrambi gli atleti, ovvero Elias ed Ezekiel, sarebbero dovuti apparire durante lo show, per far vedere che sono entrambi due persone distinte e separate, cosa a cui il canadese non crede minimamente dal primo giorno.
Prima di salire sul ring per il suo solito concerto, Elias è apparso in un segmento ovviamente pre-registrato dalla WWE nel backstage dello show, in compagnia del fratello Ezekiel.

Ovviamente il tutto è stato costruito artificialmente con due video sovrapposti del wrestler, ma a cui i fan hanno dato gran seguito, solo per andare contro il Prizefighter della WWE, ormai in pieno delirio. Da allora, però, di Kevin Owens non c'è stata più traccia sui teleschermi dello show rosso, con John Cena che ha fatto il suo ritorno a Raw parlando anche con Ezekiel, senza il canadese in mezzo.

Kevin Owens fa uscire Ezekiel dal ring con una barella

A quanto pare, i grandi piani che la WWE e soprattutto Triple H avrebbero in serbo per Kevin Owens, starebbero già andando in scena, piano piano sui teleschermi dello show rosso, con Owens che già questa notte ha dato un piccolo assaggio di quello che può ancora fare ai fan della compagnia.

Dopo settimane di feud, infatti, questa notte c'è stato l'ennesimo scontro tra il fratello di Elias e Owens, sui ring dello show di bandiera della WWE, con il match tra i due che è però finito come i fan di certo non si aspettavano.

Dopo aver visto partire una contesa quasi dal nulla, con la WWE che è arrivata con uno stacco di camera già sul ring, mentre Ezekiel era già presente sul quadrato, i due si sono dati battaglia, con il match che è terminato quando Kevin Owens ha pensato bene di colpire il suo avversario con la sua devastante Powerbomb a bordo-ring, come quando era appena approdato ad NXT.

Questo è sicuramente per volere di Triple H, il quale ha tentato di far uscire la parte più heel e senza scrupoli del personaggio del Prizefighter, ormai assopita da mesi, anche anni, per volere del vecchio Chairman.

Dopo essere stato portato via in barella, sembra che anche per Ezekiel potrebbero esserci cambiamenti a breve (magari con un ritorno alla gimmick di Elias), con Owens che comincia già a riottenere quello status da distruttore senza peli sullo stomaco che era all'inizio del suo stint in WWE.

Monday Night Raw
SHARE