Tommaso Ciampa lancia la sfida a Randy Orton

La Vipera ha scritto pagine importanti di storia della WWE

by Simone Brugnoli
SHARE
Tommaso Ciampa lancia la sfida a Randy Orton

Randy Orton stava vivendo una sorta di seconda giovinezza prima che un infortunio alla schiena lo costringesse ai box. La Vipera ha scritto pagine importanti di storia della WWE, essendo stato il più giovane campione mondiale di sempre.

Oltre ad essere un 14 volte campione del mondo, il 42enne di Knoxville si è aggiudicato due volte il Raw Tag Team Championship e una volta ciascuno il titolo Intercontinentale, lo United States Championship, il World Tag Team Championship e lo SmackDown Tag Team Championship, diventando così il decimo nella storia ad aver completato il Grand Slam.

Si è inoltre aggiudicato due volte il Royal Rumble match e una volta il Money in the Bank. Nel corso di una recente intervista a ‘Wrestling Inc.’, Tommaso Ciampa ha rivelato che gli piacerebbe tantissimo affrontare Orton una volta che il ‘Legend Killer’ sarà tornato al 100%.

L’ex campione di NXT ha esordito nel main roster l’11 aprile 2022, ma ha faticato più del previsto a ritagliarsi uno spazio importante. Con l’avvento di Triple H, si augura di spiccare finalmente il volo.

Tommaso Ciampa vuole sfidare la Vipera

“Voglio partecipare a tutti i pay-per-view della WWE. Mi piacerebbe vincere tutti i titoli e guadagnarmi il rispetto dei fan. Ci sono tantissimi ragazzi con cui sarei lieto di lavorare: mi riferisco a Finn Balor, AJ Styles, Kevin Owens e Seth Rollins.

Ho viaggiato insieme a Seth e devo ammettere che è una persona fantastica. Il primo con cui mi piacerebbe lottare è Randy Orton, una volta che avrà smaltito l’infortunio alla schiena” – ha dichiarato Tommaso Ciampa.

Ospite nell’ultima edizione di ‘Insight’ con Chris Van Vliet, il mitico Ric Flair ha affermato che Orton ha ottime chance di superare il record di 16 titoli mondiali. “Dubito che faranno vincere un altro titolo mondiale ad un part-timer, anche se si tratta di una leggenda del calibro di John Cena.

Penso che Randy abbia maggiori chance di superare il record di 16 titoli mondiali. Spero che riesca a risolvere questo problema alla schiena e che non sia necessaria l’operazione”.

Randy Orton
SHARE