Grandissimo ritorno a Smackdown lascia i fan WWE a bocca aperta - SPOILER



by   |  LETTURE 1916

Grandissimo ritorno a Smackdown lascia i fan WWE a bocca aperta - SPOILER

Tra i tanti rilasciati degli ultimi mesi di WWE, anche Karrion Kross, due volte campione di NXT e futura stella del main roster, era rientrato nella lista dei tagli che la federazione di Stamford aveva voluto apportare sui suoi ring.

Dopo settimane in cui sembrava tutto tacesse sotto il punto di vista dei rilasci, ancora una volta, come un fulmine a ciel sereno, sono cominciati i licenziamenti della WWE, annunciati tramite il sito ufficiale della compagnia, ma anche tramite i social della federazione, che ogni 10 minuti annunciavano come un grande atleta fosse stato rilasciato, con i fan e gli stessi addetti ai lavori che sono rimasti sulle spine per ore, per vedere chi sarebbe stato eliminato dai roster della compagnia e chi no.

Dopo essersi visto spostare nel main roster, con il suo personaggio che è stato anche abbondantemente cambiato e modificato sui ring dello show rosso, Karrion Kross ha quindi ricevuto la lettera di lienziamento da parte della WWE, proprio come la futura moglie Scarlett, anch'essa licenziata dalla compagnia dei McMahon nello stesso frangente.

Dopo anni di lavoro con la federazione di Stamford, Kross veniva quindi rimosso dal suo ruolo prima ancora di poter dire qualcosa di importante sui ring del main roster.

Karrion Kross e Scarlett tornano a Smackdown per attaccare Drew McIntyre

Come un fulmine a ciel sereno, nel segmento finale di Friday Night Smackdown andato in onda questa notte, la WWE ha voluto riportare in scena dopo mesi i suoi due atleti licenziati, con Karrion Kross e la compagna di vita Scarlett, che hanno fatto il loro ritorno ufficiale in compagnia, come aveva fatto già Dakota Kai a SummerSlam.
Nel segmento finale dello show, la Bloodline era al centro del ring di Smackdown e stava avendo un confronto contro lo scozzese McIntyre, con Drew che andrà a combattere per i titoli mondiali a Clash at the Castle.

Ad un certo punto, però, lo scozzese è stato attaccato proprio da Karrion Kross, il quale è tornato con un look tutto nuovo ed i capelli più lunghi rispetto a come lo avevamo lasciato lo scorso anno, con Kross che ha sbattuto più volte McIntyre contro i gradoni di acciaio di ingresso al ring mentre la Bloodline ha seguito tutta la scena dal centro del quadrato.
Dopo l'attacco, Scarlett ha però piazzato la sua clessidra sul ring, come segno di sfida al campione assoluto Roman Reigns.