Riddle e il suo "infortunio": quando tornerà a lottare in WWE?



by   |  LETTURE 1013

Riddle e il suo "infortunio": quando tornerà a lottare in WWE?

Abbiamo ormai appreso come l'infortunio di Riddle, sostenuto nella puntata di Raw al Madison Square Garden, fosse soltanto un work per alimentare la rivalità tra i due. La decisione di estromettere il match dalla card di SummerSlam è stata presa da Triple H e con molta probabilità l'incontro sarà proposto a Clash at the Castle, in programma il 3 settembre.

I due sono in ogni caso stati protagonisti del grande evento estivo, senza però lottare: Riddle si è presentano sul ring, indossando una vistosa fasciatura, e chiamando in causa Rollins. Ad avere l'ultima risata è stato ancora una volta "The Visionary" che lo ha steso al tappeto con il patentato stomp.

Ma quando tornerà Riddle a lottare? Secondo la Wrestling Observer Newsletter l'ex campione di coppia è pubblicizzato per i live event di questo weekend, sempre contro Rollins, e potrebbe apparire anche nella prossima puntata di Monday Night Raw, in diretta da Cleveland.

Il tempo per annunciare il match per Cardiff, dunque, è ancora tanto.

Riddle tornerà a lottare in WWE nel fine settimana

La rivalità tra i due potrebbe estendersi ben oltre l'evento britannico. Riddle vs Rollins è attualmente pubblicizzato come main event per la puntata di Raw dell'8 ottobre al Barclays Center di Brooklyn.

Probabilmente sarà un dark match, quindi non ripreso dalle telecamere, ma è chiaro come i due saranno protagonisti anche dei mesi a venire. Una rivalità corredata da un pizzico di "odio reale" dal momento che i due si erano scambiati delle frecciatine sui social in passato e Rollins aveva dichiarato di non voler lavorare con lui.

Non si hanno invece aggiornamenti sullo status del tag team partner di Riddle, ovvero Orton, ormai da tempo ai box. Se dovesse essere necessaria l’operazione alla schiena, Randy resterebbe fuori per tutto il resto del 2022.

In ogni caso Riddle ha ammesso di essere ancora in contatto con lui e di averlo sentito di recente, affermando di essere di buon umore.