Becky Lynch continua gli allenamenti nonostante l'infortunio in WWE



by   |  LETTURE 885

Becky Lynch continua gli allenamenti nonostante l'infortunio in WWE

Durante l'apertura della puntata di Monday Night Raw andata in onda lunedì notte, Becky Lynch ha voluto confermare come durante la contesa di SummerSlam la sua spalla sia uscita fuori dalla sua sede, presentandosi con un tutore al braccio destro.

Il tempo di affermare tali parole e il CONTROL, la stable formata da Bayely, Dakota Kai e IYO SKY ha attaccato l'irlandese con sedie, calci e pugni nel backstage di Raw, con Bianca Belair che è dovuta correre verso la collega per salvarla, anche arrivando comunque troppo tardi.

Subito dopo questo segmento, la WWE ha però confermato come Becky starà fuori per svariati mesi con questo infortunio, con il noto giornalista Sean Ross Sapp che ha voluto confermare come l'infortunio sia veritiero al 100% e che la ragazza potrebbe avere addirittura bisogno di un'operazone chirurgica per sistemare l'arto, uscito fuori dalla sua sede naturale.

Becky Lynch non molla e continua gli allenamenti

Proprio come capitato qualche settimana fa con Cody Rhodes, il quale si è presentato sul ring a Hell in a Cell per mandare in scena il suo match contro Seth Rollins, nonostante il grave infortunio al pettorale che gli aveva causato un copioso sanguinamento interno, Becky Lynch ha deciso di continuare i suoi allenamenti, nonostante l'infortunio alla spalla che non le permette ovviamente di utilizzare l'arto destro.
Ciò non le proibisce comunque di utilizzare tutto il resto del suo corpo per continuare gli allenamenti e per rimanere in forma, con la stessa The Man che ha voluto mostrarsi in una foto sui social, mentre porta avanti la sua sessione di allenamento con tanto di didascalia:


"Noi non smettiamo di lavorare. Semplicemente aggiustiamo il lavoro" Con questa semplice frase, Becky Lynch ha mostrato la vita di un wrestler della WWE, che ovviamente non si può mai fermare, perché non si può permettere di rimanere fuori allenamento, con i colleghi e la stessa Becky che continuano costantemente ad allenarsi, anche con gli infortuni o le gravidanze, come successo a lei, alle colleghe Lacey Evans e Ronda Rousey o agli infortunati Big E e Cody Rhodes, i quali a modo loro, continuano ancora a lavorare sul loro corpo, in base agli infortuni riportati ovviamente.