Kevin Owens potrebbe aver subito un infortunio

Kevin Owens è senza dubbio uno dei wrestler più rispettati all’interno del roster WWE

by Simone Brugnoli
SHARE
Kevin Owens potrebbe aver subito un infortunio

Kevin Owens è senza dubbio uno dei wrestler più rispettati all’interno del roster WWE. Durante la sua carriera, il 38enne canadese si è aggiudicato una volta l’NXT Championship, una volta il titolo Universale, due volte l’Intercontinental Championship e tre volte lo United States Championship.

In precedenza, si era messo in mostra in diverse federazioni indipendenti come la Ring of Honor, la Combat Zone Wrestling e la Pro Wrestling Guerrilla. ‘KO’ ha iniziato una faida con Ezekiel nella notte successiva a WrestleMania 38.

L’ex Universal Champion era convinto che Ezekiel ed Elias fossero la stessa persona e ha voluto dimostrarlo a tutti i costi. Tuttavia, alcune settimane fa a Raw, entrambi i fratelli sono apparsi insieme lasciando tutti quanti a bocca aperta.

Ciò ha portato Elias ad attaccare Owens con la sua chitarra. L’ultimo match disputato dal ‘Prizefighter’ in WWE risale ormai ai primi di giugno, quando è stato sconfitto da Ezekiel in un episodio di Raw.

È interessante notare come Kevin non sia stato inserito nella card di SummerSlam e non abbia preso parte all’ultima puntata di Monday Night Raw.

Come sta Kevin Owens?

Nell’ultima edizione di ‘Legion of RAW’ su Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha suggerito che Kevin Owens potrebbe essersi fatto male.

“Non escludo che sia infortunato o qualcosa del genere, ma non è quello il problema. Io ho lavorato milioni di volte con wrestler infortunati o non al meglio della condizione. Ci sono tantissime cose che possono fare anche senza lottare.

Farli scomparire non è una mossa intelligente. Bisogna sempre tenerli in vita, altrimenti il pubblico se ne dimentica. Non possono sempre andare via per poi riapparire magicamente” – ha spiegato Russo. Non poteva mancare un commento sul ritiro di Vince McMahon: “Se credete che si sia ritirato, allora siete dei polli.

Non è cambiato nulla. Magari ci sarà qualche piccola differenza negli show, ma è sempre lui a comandare. Non lasciatevi prendere dalla foga dicendo che Triple H sta cambiando tutto, non è assolutamente così”.

Kevin Owens
SHARE