Triple H rivela il prossimo grande obiettivo della WWE



by SIMONE BRUGNOLI

Triple H rivela il prossimo grande obiettivo della WWE

Ci sono stati diversi stravolgimenti in WWE nelle ultime settimane. La notizia del ritiro di Vince McMahon ha innescato un meccanismo destinato a condurre l’azienda verso una nuova era. Il ruolo di Vince è stato assunto da sua figlia Stephanie e da Nick Khan, mentre Triple H è stato messo a capo del team creativo.

Il 14 volte campione del mondo, operatosi al cuore nel settembre 2021, ha deciso di lasciare il wrestling lottato per focalizzarsi a tempo pieno sul suo ruolo dirigenziale. HHH è apparso brevemente a WrestleMania 38, salutando il WWE Universe e depositando i suoi stivali in mezzo al ring.

La WWE ha appena organizzato SummerSlam, il pay-per-view più importante dell’estate, che ha regalato sorprese e grandi ritorni. Ospite nell’ultima edizione di ‘IMPAULSIVE’, Hunter ha rivelato che l’obiettivo principale della compagnia è tornare ad elettrizzare i fan.

Triple H ha le idee chiare

“Vogliamo che i nostri show tornino ad essere memorabili, devono catturare le emozioni del pubblico” – ha esordito Triple H. “Le persone non ricordano quello che dici o quello che fai, ricordano come le hai fatte sentire.

Il nostro business è strettamente legato alle emozioni. Il brivido della vittoria, l’agonia della sconfitta, è su questo che dobbiamo concentrarci” – ha aggiunto. Stando a quanto riportato da Dave Meltzer, noto corrispondente del Wrestling Observer, ci sarebbe un po’ di preoccupazione nel backstage per lo stato di salute di The Game: “Dopo che era stato operato al cuore, gli era stato detto che avrebbe potuto fare una vita normale.

Adesso sarà chiamato a gestire sia le relazioni con i talenti che la sezione creativa. Si tratta di un impegno molto gravoso, che diventa ancora più pesante quando ci sono i PPV. Non è esattamente quella che si definisce una vita normale.

È un’attività che comporta uno stress incredibile, per non parlare dei viaggi che dovrà ricominciare a fare per seguire gli show”. Oltre ad aver avuto una carriera leggendaria, il ‘Cerebral Assassin’ ha svolto un ottimo lavoro anche nel backstage. HHH ha infatti contribuito in prima persona alla nascita e all’ascesa di NXT.

Triple H