La WWE ha cancellato piani con Liv Morgan e la Judgment Day

Dopo la vittoria del titolo mondiale, emergono i piani cestinati della campionessa dello show blu

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE ha cancellato piani con Liv Morgan e la Judgment Day

Nelle ultime settimane, una delle atlete che ha più lasciato il segno sui ring dello show blu della WWE, è stata indubbiamente Liv Morgan, attuale campionessa di Friday Night Smackdown e vincitrice del Money in the Bank Ladder match femminile della compagnia.

Dopo aver battuto con l'astuzia la vecchia campionessa, Ronda Rousey, non una ma ben due volte, sia con il suo incasso, sia nell'edizione di SummerSlam andata in onda sabato scorso, Liv ha consolidato il suo status di campionessa, con la WWE che ha però rivelato tramite alcune fonti interne quelli che dovevano essere i piani per la sua bellissima bionda, prima dell'incasso della valigetta.
A quanto pare, infatti, prima del suo approdo a Smackdown, dopo la vittoria del titolo, Liv avrebbe dovuto lavorare al fianco di AJ Styles e Finn Balor, quando i due face erano ancora contrapposti alla Judgment Day, come personaggio femminile da contrapporre a Rhea Ripley.

Liv Morgan ed i piani contro la Judgment Day a Raw

Secondo quanto affermato da Dave Meltzer in una delle ultime Newsletter del Wrestling Observer, sembra che Liv Morgan sarebbe dovuta essere una delle principali antagoniste della Judgment Day di Raw, prima che la dirigenza cambiasse i suoi piani, investendola come campionessa, per l'uscita di scena di Sasha Banks.

Nel suo intervento, Meltzer ha infatti spiegato:

"Originariamente, quello doveva essere il posto di Liv Morgan, ma adesso è in uno show differente. Ma sì, in teoria, ci sarebbe dovuta essere una donna che avrebbe dovuto prendere la battaglia contro Rhea Ripley e credo che Rey sarebbe dovuto essere inserito in qualche modo o forma.

Voglio dire, alla fine la storyline sarebbe dovuta arrivare lì - Rey fece un promo, sapete, dicendo come noi eravamo ex campioni e quindi sapete, anche Edge e Rey sarebbero potuti essere messi insieme, con Dominik che entrava nella contesa, credo sarebbe andata così".

Con lo spostamento di Finn Balor dalla parte dei cattivi, quindi, Rey e Dominik sarebbero dovuti essere affiancati da Liv Morgan, con i due terzetti che sarebbero stati formati da Finn Balor, Damian Priest e Rhea Ripley da una parte e con i Mysterios e Liv Morgan dall'altra, se solo la WWE non avesse poi stravolto tutti i suoi programmi nel main roster.

Liv Morgan Judgment Day
SHARE