Theory assente dalla puntata di Raw: ecco la possibile motivazione

Dopo aver preso parte a SummerSlam, l'ex campione è scomparso dai radar della WWE

by Luca Carbonaro
SHARE
Theory assente dalla puntata di Raw: ecco la possibile motivazione

Sin dalla vittoria del Money in the Bank, Theory è diventato in breve tempo una delle superstar più chiacchierate di tutta la WWE. Dopo il grande ruolo avuto a WrestleMania era stato confermato di come il giovane talento (soltanto 25 anni) fosse uno dei prediletti di Vince McMahon, che aveva in mente per lui un push importante.

Theory ha preso parte a SummerSlam, provando a incassare la valigetta nel main event tra Reigns e Lesnar, ma è stato misteriosamente assente dalla puntata di Raw di ieri sera. La WWE non ha rilasciato una dichiarazione ufficiale, ma è molto probabile che Theory fosse assente per via della scomparsa prematura dello zio, avvenuta nella giornata di domenica.

Theory ha voluto ricordarlo con un commovente post su Instagram, ringraziandolo per il supporto incondizionato nei suoi confronti, per poi sparire dai social.

Theory assente dalla puntata di Raw

Nelle ultime settimane Theory aveva riportato diverse sconfitte televisive e anche a SummerSlam ha fallito la riconquista dello United States Championship, perdendo per sottomissione contro Lashley.

Adesso che si prospetta una rivalità ben diversa per "The Almighty", bisognerà capire quali saranno i piani di Triple H per il futuro della giovane superstar nel main roster. In ogni caso Theory è ancora Mr.

Money in the Bank dal momento che l'arbitro non ha mai suonato la campanella, non ufficializzando il suo incasso. Nei mesi scorsi Theory aveva lanciato diverse frecciatine a John Cena, spingendo per un match contro di lui a SummerSlam, ma del leader della Cenation non c'è stata traccia.

I due hanno avuto un breve alterco nella puntata di Raw che ha celebrato il ventennale del debutto di Cena in WWE, ma tutto è finito in quel momento. Per alcuni il match tra i due è rimandato alla prossima edizione di WrestleMania, in programma a Los Angeles.

In ogni caso anche gli addetti ai lavori hanno elogiato Theory, riconoscendone il potenziale: uno su tutti Stone Cold Steve Austin, che ha condiviso con lui il ring a WrestleMania, spoegando come a suo modo di vedere abbia tutte le carte in regola per sfondare in questo business e togliersi grandi soddisfazioni.

Raw Summerslam
SHARE