Vince Russo ritiene che Goldberg stia rovinando la sua eredità

Goldberg è un quattro volte campione del mondo

by Simone Brugnoli
SHARE
Vince Russo ritiene che Goldberg stia rovinando la sua eredità

Goldberg è un quattro volte campione del mondo, essendosi aggiudicato il WCW World Heavyweight Championship, il WWE World Heavyweight Championship e due volte il titolo Universale. Nel 2003, è stato riconosciuto come il primo campione mondiale imbattuto nella storia del wrestling.

Durante la sua lunga e gloriosa carriera, ha ottenuto 322 vittorie su 376 incontri disputati, rimanendo imbattuto per ben 460 giorni consecutivi. Nel 2018, è stato inserito con pieno merito nella WWE Hall of Fame. Da quando ha rimesso piede sul ring nel 2016, Bill ha dato vita ad accesissime faide con performer del calibro di Roman Reigns e Bobby Lashley.

‘The Icon’ ha disputato il suo ultimo match ad Elimination Chamber all’inizio di quest’anno, perdendo contro il ‘Tribal Chief’ al termine di una battaglia elettrizzante. Il 55enne di Tulsa ha recentemente rivelato di essere ancora sotto contratto con la WWE e che sarebbe disposto a tornare se la compagnia lo richiamasse.

Ai microfoni di Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha illustrato come tutti questi ritorni abbiano offuscato l’eredità di Goldberg.

Goldberg è un quattro volte campione del mondo

“Io sono sempre stato un grandissimo fan dei Beatles.

Sono tatuati sul mio corpo in modo permanente e resteranno per sempre nel mio cuore. Al tempo stesso, trovo orribile che Paul McCartney continui ad andare in tournée a 80 anni. Non faccio che chiedermi cosa abbia nella testa e perché nessuno gli suggerisca di smettere.

Essendo l’ultima cosa che vedrò di lui, mi resterà impressa. Non so se Paul abbia bisogno di soldi, ma certamente sta facendo un danno enorme alla sua eredità. Lo stesso discorso vale per Goldberg” – ha dichiarato Russo.

Il due volte WWE Hall of Famer Booker T non è dello stesso avviso: “Nonostante abbia 55 anni, Bill è ancora in perfetta forma. Non si tratta di un dettaglio secondario in questo business. È questa la ragione che spinge la WWE ad offrirgli ancora tanti soldi per salire sul ring. Un mito assoluto come Kurt Angle è messo molto peggio di lui”.

Vince Russo Goldberg
SHARE